Fiorentina-Grosseto 5-1: Cutrone e Vlahovic mattatori, esordio per Bonaventura. E si rivede Biraghi

Fiorentina-Grosseto 5-1: Cutrone e Vlahovic mattatori, esordio per Bonaventura. E si rivede Biraghi

Il primo dei due test match ravvicinati vede la Fiorentina imporsi per 5-1 sul Grosseto, compagine di Serie C

di Redazione VN

Appena otto giorni all’inizio del campionato, con la Fiorentina di Iachini si avvicina a passi svelti alla gara d’esordio contro il Torino. Oggi l’amichevole al Franchi contro il Grosseto, club che disputerà il prossimo campionato di Serie C, dopo le vittorie nei test match contro la Primavera viola (8-0) e la Lucchese (5-0). Di seguito le formazioni ufficiali e la diretta testuale della partita.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Illanes, Ceccherini, Igor; Venuti, Amrabat, Cristoforo, Saponara, Lirola; Vlahovic, Cutrone
A disposizione: Brancolini, Milenkovic, Caceres, Pezzella, Dalle Mura, Biraghi, Duncan, Bonaventura, Ribery, Dragowski, Castrovilli, Eysseric, Chiesa, Montiel, Kouamé, Ghidotti.
Allenatore: Iachini.

GROSSETO: Barosi, Raimo, Nannola, Polidori, Ciolli, Gorelli, Pedrini, Fratini, Pierangioli, Boccardi, Galligani.
A disposizione: Marcianò, Fomov, Sacchini, Fregoli, Stauciuc, Rowan, Kalay, Kraja, Consonni, Moscati, Luzzetti, Gafà
Allenatore: Magrini.

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

 


LA CRONACA

45′ – Fischio Finale! Si chiude qui il match, senza alcun minuto di recupero. Fiorentina che si impone per 5-1, nella prima delle due prove generali, in vista dell’esordio casalingo in Serie A, col Torino.

44′ – Opportunità per il Grosseto con un calcio piazzato calciato dalla sinistra. Esce bene Brancolini che viene travolto, fallo su di lui che resta a terra. Niente di grave per fortuna: il portierino si rialza prontamente,

43′ – C’è spazio anche per Montiel che rileva lo scatenato Vlahovic. Il centravanti serbo ha disputato davvero una bella partita, offrendo una prova convincente agli occhi di Iachini.

42′ –  RETE! Ancora Vlahovic, tripletta per lui che di tuffo nell’area piccola finalizza una bellissima azione confezionata da Amrabat che allarga per Biraghi. Il terzo cross è quello buono e la Fiorentina fa 5-1.

40′ – Punizione dai 30 metri che viene calciata da Biraghi. La palla a giro però non si abbassa e termina alta sopra la porta difesa da Barosi.

37′ – Amrabat e Bonaventura dialogano bene, i due, ai primi minuti giocati insieme, sembrano parlare la stessa lingua calcistica.

36′ – E’ il momento di Brancolini a cui Iachini concede i dieci minuti finali, fuori Terracciano.

34′ – Partita che volge al termine senza troppi sussulti, fase di stanca adesso.

32′ – Biraghi spinge sulla corsia mancina e in pochi minuti si rende autore di due bei traversoni che non vengono sfruttati dall’attacco viola.

30′ – Bonaventura si rende protagonista di un’altra bella iniziativa con un lancio alle spalle della difesa ospite, a cercare Vlahovic. Di poco lungo.

28′ – Bella combinazione con protagonisti Vlahovic e Bonaventura che dialogano al limite dell’area. Il passaggio di ritorno di Jack è leggermente lungo e Vlahovic è anticipato dal diretto marcatore. Il neo viola sembra già pimpante.

27′ – Spazio per Biraghi che rileva Lirola e torna a vestire il viola dopo l’anno vissuto in nerazzurro. In campo anche l’altro violazzurro Chiesa che sostituisce Venuti. Iachini cambia dunque entrambi gli esterni: Chiesa a dx e Biraghi sulla fascia opposta.

26′ Nuovo cambio per il Grosseto: esce l’autore del goal Raimo ed entra il giovane Gafà (classe 2002).

25′ Altra ripartenza del Grosseto che è molto bravo nel muovere palla rapidamente dalla difesa.

24′ – Partita un po’ bloccata adesso: la Fiorentina sembra stanca, probabilmente i carichi di lavoro di Iachini cominciano a farsi sentire.

22′ – Si scaldano diversi componenti della panchina viola, tra gli altri anche Federico Chiesa e Cristiano Biraghi.

20′ – Goal del Grosseto! Gran bella rete siglata da Raimo, classe ’99, con un destro a giro sul secondo palo che sorprende Terracciano. Goal dell’ex, se così si può chiamare: Raimo, infatti, ha militato nelle giovanili della Fiorentina, fino agli Under 17.

19′ – Pericoloso il Grosseto che approfitta di una palla persa da Amrabat, scivolato a metà campo. La squadra di Magrini entra in area, ma è Igor a risolvere la situazione con una bella diagonale difensiva.

17′ – Corner per i viola battuto proprio da Jack Bonaventura che preferisce cercare un compagno al limite dell’area. Nulla di fatto: la retroguardia biancorossa è attenta e allontana.

15′ – Doppio cambio per Iachini: fuori Cristoforo e Saponara e dentro Eysseric e Bonaventura che fa il suo esordio in viola, seppur in amichevole.

13′ – GOAL! Ancora Cutrone per il 4-0 della Fiorentina. Due reti a testa per gli attaccanti schierati da mister Iachini

11′ Buona iniziativa di Saponara che dialoga con Vlahovic. Il centravanti serbo difende palla, spalle alla porta, ma non riesce a scaricare verso un compagno.

10′ – Buon momento per la squadra di Magrini che prova a farsi valere in questa prestigiosa vetrina del Franchi.

9′ – Occasione per il Grosseto che colpisce il palo su un bel diagonale mancino. Poi Illanes allontana, ma che brivido per Terracciano!

7′- GOAL! Arriva il 3-0 con un’altra bella trama intessuta da Cutrone – in versione assist-man – e Vlahovic che su invito del partner offensivo deve solo spingere il pallone in rete.

6′ – Fiorentina che gioca stabilmente nella metà campo avversaria, adesso.

5′ – L’ex Empoli sta disputando una buona gara, muovendosi bene fra le due linee e cercando ripetutamente il duo offensivo dei gigliati.

3′ Bella azione personale di Saponara che si insinua in area di rigore dalla sinistra, fortunato in un rimpallo trova lo spazio per calciare, ma lo fa debolmente col mancino. Facile preda del numero uno biancorosso Barosi.

2′ Punizione guadagnata da Vlahovic sulla trequarti destra del campo. Calcia ancora Saponara, tagliato verso l’area piccola. La difesa riesce ad allontanare, anticipando i calciatori viola.

1′ – Si riparte con il primo possesso biancorosso. Nessun cambio nelle fila dei viola: Iachini prosegue con lo stesso undici del 1° tempo.

0′ – Intanto è il Grosseto ad operare un doppio cambio con gli ingressi del numero 21 Filippo Moscati e di Fomov, decisi da mister Magrini.

2° TEMPO


Staremo a vedere se ci sarà spazio per delle sostituzioni già al rientro dagli spogliatoi. In vista soprattutto della seconda amichevole consecutiva contro la Reggiana, prevista tra meno di 24 h.

45′ – Finisce la prima frazione di gioco al “Franchi”: 2-0 il parziale in favore della Fiorentina. Viola che hanno trovato il goal prima con Cutrone e poi con il rigore trasformato da Vlahovic.

44′ – In panchina, o meglio in tribuna, si vede anche il neo acquisto Jack Bonaventura. Vedremo se per l’ex Milan ci sarà spazio già oggi per l’esordio in maglia viola.

42′ – Fiorentina che è ben ordinata in campo, ma allo stesso tempo non riesce a creare molte situazioni pericolose all’interno dell’area grossetana.

40′ – Cutrone recupera un buon pallone sulla trequarti offensiva e poi cerca Amrabat che tiene troppo il pallone, finendo col favorire il recupero della retroguardia biancorossa che glielo sottrae.

38′ – Gorelli prende coraggio e con lui il Grosseto: il giocatore porta bene palla e poi cerca un lob dalla lunga distanza per sorprendere Terracciano, fuori dai pali. Niente da fare: la palla si spegne alta sopra la porta.

36′ – Bella iniziativa di Vlahovic che su un palla lunga non demorde e riesce a tenerla in gioco, scappando sull’out mancino. Il serbo punta il diretto marcatore e la mette sul secondo palo, dove però non trova maglie viola.

34′ – Venuti sciupa una grande occasione, dopo un bel duetto fra Vlahovic e Cutrone. Il terzino, schierato a sx, arriva a rimorchio, ma a porta sguarnita calcia incredibilmente alto.

32′ – Calcia VLAHOVIC ed è GOAL! Dusan la mette sotto l’incrocio, incrociando di sinistro. Rigore calciato magistralmente e 2-0 per i gigliati!

31′ – Rigore per i viola! Ancora un corner calciato da Saponara dalla destra, la palla attraversa l’area di rigore e diventa preda di Cutrone che sbuca dietro al proprio diretto marcatore – Nannelli – che non può far altro che atterrarlo.

29′ – Proprio il marocchino si procura un calcio di punizione su i cui sviluppi pesca Vlahovic solo davanti a Barosi. Il gioco però è già fermo per un’irregolarità precedente ravvisata dal direttore di gara. Non concesso il vantaggio ai viola.

28′ – Cristoforo funge da play basso in questa prima frazione, Amrabat di fianco a lui, ma con licenza di avanzare.

27′ – La Fiorentina fa girare il pallone dal basso, ma non trova molti spazi per pungere la retroguardia avversaria.

26′ – Fallo di Cristoforo sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Saponara, allontanato dalla difesa “maremmana”.

25′ – Iniziativa viola sulla destra, il cross rasoterra di Venuti viene deviato in corner. Anticipato Cutrone.

23′ – Brutta palla persa a centrocampo da Ceccherini che costringe Cristoforo al fallo tattico sulla ripartenza del Grosseto.

20′ – Punizione dai venti metri calciata da Vlahovic: tiro fiacco e centrale, nessun problema per Barosi.

16′ – Brivido in area viola per un cross messo in mezzo dalla zona sinistra d’attacco del Grosseto: Galligani, a centro area, non ci arriva per poco.

14′RETE DI CUTRONE! Destro strozzato dell’attaccante dal limite dell’area: palla non troppo veloce ma velenosa, vantaggio viola.

13′ – In questa fase è Cristoforo ad agire da play, mentre Saponara e Amrabat agiscono ai suoi fianchi.

10′ – Vantaggio viola con Vlahovic, ma il guardalinee annulla per fuorigioco. Bella azione della Fiorentina con il serbo che prima cambia campo per Lirola, poi insacca di testa il cross scoccato dal vertice sinistro dell’area di rigore dallo spagnolo. Giusto offside.

9′ – Gran caldo al Franchi in questi primi minuti di gara, ne risentono il ritmo e la precisione.

6′ – Buona iniziativa viola con un filtrante sulla corsia di sinistra per Cutrone: l’attaccante prova a mette in metto ma Vlahovic commette fallo prima di intercettare la palla.

3′ – Fiorentina subito propositiva. Viola schierati in campo con il 3-5-2, Amrabat e Cristoforo che si alternano in cabina di regia.

1′ – Partiti!

0′ – Scambio di gagliardetti tra le dirigenze delle due società. Lancio della monetina effettuato: la Fiorentina attaccherà verso la Curva Fiesole nel primo tempo.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 3 settimane fa

    Pensierino della SERA di IG:

    – SAPONARA lo terrei
    – CUTRONE lo terrei
    – VHLAOVIC lo terrei
    – Tra BIRAGHI e DALBERT ci sta come pipare e stare a vedere, quindi bene

    – ATTACCANTE non ne prenderei, resterei cosi’, KOUME CUTRONE e VHLAOVIC

    – darei via PULGAR e 35 MILIONI li metterei non su Attaccante ma tutto su un solo grande acquisto di centrocampo, ne compri uno fenomenane e rischi di fare il centrocampo piu’ forte di italia, ed e’ li’ dove si vincon le partite. Come potevate pensare che i ns attaccanti con il centrocampo scarso che avevamo potevano segnare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lorenzo.bandinell_10729103 - 3 settimane fa

      Bravo via pulgar e pigli locatelli poi si ragiona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Bisogna proprio essere malati di Fiorentina come siamo noi per vedere queste partite 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CippoViola - 3 settimane fa

    Il sesto gol praticamente di Amrabat.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ganesh - 3 settimane fa

    Ho visto un paio di amichevoli e Saponara è stato uno dei meglio. Tutto dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. andrea - 3 settimane fa

    Ma quanti anni di contratto gli hanno fatto a Cristoforo? È il solo calciatore al mondo assunto con contratto a tempo indeterminato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rumbaviola - 3 settimane fa

      Si e’ trovato bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. CippoViola - 3 settimane fa

      Rinnova il contratto ogni anno coi punti dell’esselunga

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. CippoViola - 3 settimane fa

    A me pare sia più Amrabat a suggerire le azioni sulla sinistra e lo fa anche benino, Cristoforo è più di intralcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sblinda - 3 settimane fa

    Cristoforo è una cosa agghiacciante anche contro una squadra di serie C…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. andrea333 - 3 settimane fa

    il regista mi sembra Cristoforo non amrabat

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy