Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

La “gufata” di Allegri e il calendario facile della Fiorentina: ma è davvero così?

TURIN, ITALY - NOVEMBER 06: head coach of Juventus Massimiliano Allegri looks on prior to the Serie A match between Juventus FC and ACF Fiorentina at Allianz Stadium on November 06, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Le prossime sfide della squadra viola in campionato sembrano tutto fuorché semplici...

Alessandro Bracali

Dopo i complimenti di José Mourinho (domenica scorsa lo Special One aveva detto: "La Fiorentina è una squadra fantastica"), è arrivata pure la gufata di Max Allegri. Il tecnico della Juventus, dopo il pari rocambolesco contro il Bologna, a caldo si è lasciato scappare un "occhio ai viola per il quarto posto, hanno un buon calendario rispetto alle altre". Un'opinione, quella del mister livornese, difficilmente condivisibile. Ma ci arriveremo dopo. Intanto occorre subito affermare che la Fiorentina inizia ad essere temuta seriamente dalle squadre di vertice impegnate nella corsa per un posto europeo. I numeri, del resto, parlano chiaro, la classifica è sotto gli occhi di tutti, così come il gioco espresso dalla formazione di Vincenzo Italiano, che nel girone di ritorno sta facendo anche meglio rispetto a quello di andata, nonostante non ci sia più un certo Dusan Vlahovic.

Con la gara di Coppa Italia di mercoledì sera inizia l'ultima fase di questa stagione sicuramente positiva, la fase decisiva. Poi da domenica riecco il campionato, con il lunch-match di Salerno. Poche settimane fa la squadra di Davide Nicola sembrava spacciata e condannata alla retrocessione, ma ieri i granata sono andati a vincere in casa della Samp. Già la domenica precedente in casa della Roma avevano dimostrato di essere in palla e solo nel finale i giallorossi avevano trovato i due gol decisivi. Poi ci sarà il tanto atteso recupero contro l'Udinese, una delle squadre più in forma del momento e che ieri ha vinto 4-1 contro l'Empoli: con Gabriele Cioffi in panchina i friulani hanno svoltato. Dopo ecco la trasferta in casa del Milan in corsa per lo scudetto e lo scontro diretto al Franchi contro la Roma. Le ultime due gare in calendario saranno in casa della Samp ed il match contro la Juve. Se vi sembra un calendario semplice...

tutte le notizie di