La classifica aggiornata: viola noni, il Milan resta dietro

La classifica aggiornata: viola noni, il Milan resta dietro

16 punti, viola a bagnomaria a centro classifica

di Redazione VN

CLICCA PER LEGGERE:
– CLASSIFICA AGGIORNATA DI “SERIE B”
RISULTATI E CLASSIFICA “PRIMAVERA 1”

Persa la partita, ma soprattutto la faccia

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roberto Vinciguerra - 1 mese fa

    In base a tutti i possibili calcoli faccio presente che è possibile retrocedere anche con 63 punti.
    La “panzana” dei 40 punti non so chi l’abbia messa in circolazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 1 mese fa

    Non andrebbero chiamate “piccole” certe squadre solo perché hanno un palmareas più piccolo del nostro, così non si va da nessuna parte; il Cagliari ad oggi ha un’ottima squadra, viaggia meritatamente in zona coppe e va rispettato, ha fatto un calcio mercato senza sbavature, un centrocampo rinnovato e sopratutto COMPLETO rispettando le richieste del suo allenatore (chiunque esso sia non importa), escluso Naingollan non sono nomi da far rabbrividire, sono nomi di centrocampisti normali, parliamo di Rog (24), Cigarini(33), Nandez(24).
    Similmente Atalanta, Parma e aggiungerei anche il Verona occhio, hanno fatto il loro porco mercato vendendo e comprando quello che a loro serviva per completarsi.
    Qua non siamo stati capaci nemmeno di vendere Dabo, Benassi o Ceccherini, sono partiti giusto quelli che volevano andar via: Laurini, Veretout, Biraghi poi Hugo che voleva restare ma vabbeh.
    Oggi la Fiorentina è incompleta. Manca quasi totalmente un’idea di centrocampo perché: non è fisico, non è tecnico, non è veloce, non ha carattere, non ha niente, si regge solo sulle giornate sì di Castrovilli e qualche volta Pulgar. Siamo a Novembre e non abbiamo ancora un’idea di chi sia il nostro centravanti. Faccio presente che OGGI dopo 12 giornate Vlahovic con i suoi primi due gol in assoluto in serie A è il nostro capocannoniere considerati i due gol di CI e fanno 4. Kouamé 22 anni da compiere è già a quota 7 tutti in serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sblinda - 1 mese fa

    Che occasione persa con le piccole. Avremmo dovuto avere 6 punti in più!
    Forza viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CippoViola - 1 mese fa

    Siamo sempre 8vi mi pare, risucchiati da chi? dal Parma di un punto che potrebbe vincere in casa contro la Roma o raggiunti dal Milan che vince a Torino contro la juve? Pensiamo a fare 40 punti prima possibile che è meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. frigo - 1 mese fa

      Infatti mi sembra un articolo allarmistico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CippoViola - 1 mese fa

        Ahah me la sono tirata da solo! Il Parma ha vinto, ora il Milan vince 0-3 con la juve e siamo a posto! ahahahaha!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Black2000 - 1 mese fa

      Vorrei ricordarti che con 40 punti non si è salvi con certezza con i 3 punti. Anni fa, se ricordi, in 3 squadre arrivarono a 42 punti, la Fiorentina salva per la classifica avvulsa e il bologna retrocesse con lo scontro con il Parma.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy