social

Italiano/2: “Pulgar andrà a colpire di testa. Ecco perché Nico non sta a destra”

FLORENCE, ITALY - OCTOBER 03: Erick Pulgar of ACF Fiorentina battles for the ball with Fabian Ruiz of SSC Napoli during the Serie A match between ACF Fiorentina v SSC Napoli  at Stadio Artemio Franchi on October 3, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Tutti i temi affrontati da Italiano nel rispondere alle domande dei tifosi

Redazione VN

Al termine della conferenza stampa di oggi pomeriggio, Vincenzo Italiano ha parlato anche rispondendo alle domande dei tifosi della Fiorentina:

Pulgar? "Dalla prossima gara andrà in area a tirare di testa, lo facevamo stazionare ai limiti dell'area perché ha un tiro importante ma in Nazionale si è confermato goleador di testa. Vlahovic ha segnato tre gol, Pulgar ha segnato... Sono tornati tutti carichi".

Nico Gonzalez a destra? "C'è grande condivisione e collaborazione, parliamo sempre con i ragazzi. Si sente a suo agio a sinistra in questo momento per la capacità di andare sul fondo, riesce a fare assist e mettere palloni sul fondo. Ma non può non imparare a lavorare anche a destra, è una soluzione che più in là potremo sfruttare".

Falso nueve? "Cerchiamo di sfruttare Dusan che gioca con costanza e partecipa allo sviluppo della manovra, si va secondo le caratteristiche degli attaccanti, se dobbiamo migliorare è anche su questo".

Agostinelli e Bianco? "Sono tutti ragazzi molto interessanti, che si allenano con la prima squadra e sono in contatto con l'impegno dei grandi. Quando non li utilizziamo fanno minutaggio in primavera ma speriamo di utilizzarli".

Tifosi? "Bello il sold out, fa un immenso piacere, di lunedì non è semplice anche a livello logistico. Siamo contenti di avere tanti tifosi perché ci spinge a dare quel qualcosa in più per renderli felici. Noi diamo sempre il massimo e penso si veda anche da questo seguiti. Ora siamo carichi e cercheremo di dare una gioia ai nostri sostenitori".

tutte le notizie di