Di Marzio sconsiglia Llorente: “Non serve alla Fiorentina, ecco chi è l’attaccante giusto”

Di Marzio sconsiglia Llorente: “Non serve alla Fiorentina, ecco chi è l’attaccante giusto”

Il pensiero del tecnico sulla Fiorentina e sull’attaccante che manca ai viola

di Redazione VN

Gianni Di Marzio è intervenuto a Radio Bruno in vista dell’esordio della Fiorentina contro il Napoli per commentare i temi legati ai viola e il prossimo campionato:

Quando arrivano grandi giocatori come Ribery, imprevedibili e con giocate di alta classe è sempre positivo perché sanno trascinare i compagni e hanno carattere: mi sembra che la Fiorentina abbia cambiato il modo di pensare. Questo percorso ha riportato l’entusiasmo giusto fra i tifosi e ce n’era decisamente bisogno. A prescindere dalla qualità internazionale del francese, anche a Montella farà bene confrontarsi con elementi del genere. Boateng falso nove? Sono sempre stato un po’ restio a utilizzare questo tipo di ruolo, ma Prince sa interpretare bene quel ruolo anche se non è un attaccante puro. I viola dovranno trovare l’attaccante da area giusto. Llorente (SCHEDA)? Ha piedi buoni e di testa è bravo, sa fare il gioco di sponda, ma per me sarebbe inutile perché sa fare lo stesso gioco di Boateng. Per me il profilo ideale sarebbe Pedro della Fluminense (SCHEDA), accostato da molto alla Fiorentina: è forte e l’ho seguito personalmente in Brasile e sa anche segnare molto.
Domani contro il Napoli i viola si troveranno davanti una squadra forte, al pari dell’Inter. Una formazione temibile , di ‘piccoletti’, molto rapida che verrà per vincere. Vedrete che anche Lozano sarà molto forte.

E INTANTO OGGI L’AGENTE DI LLORENTE ERA A FIRENZE

Calciomercato [LIVE!] – Tomovic resta in Serie A (SPAL). Defrel di nuovo in prestito a Genova

 

Montella e le tre lettere magiche. La strategia: giovani sì, ma con moderazione

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 mesi fa

    Pedro è forte e chi lo dice? Di Marzio….bene è da lasciare in Brasile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Tutta la vita Pedro! Ma credo che sia il primo obiettivo di Pradè che sta depistando tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. devdel - 2 mesi fa

    Anche a me Pedro intriga parecchio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pablo70 - 2 mesi fa

      Io invece mantengo la linea dell’usato sicuro o perlomeno gente che conosce la serie A è rodata ed ha una mentalità vincente e incute un certo timore anche solo per quello che ha fatto in passato. Non c’è una gran merce in questo campionato, possiamo fare bene già da subito.
      Pablo70

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy