Follia Veretout, Irrati gli sventola il rosso dopo il fischio finale

Il francese viene espluso dopo il fischio finale, dopo una discussione con Irrati

di Redazione VN
Veretout

Nella coda di Empoli-Fiorentina, Jordan Veretout è stato espulso dall’arbitro Irrati dopo il triplice fischio. Il centrocampista francese ha concesso il bis dopo la follia della scorsa stagione contro il Cagliari che gli valse tre giornate di squalifica. Stavolta si è avvicinato al direttore di gara dicendogli qualcosa, e dopo qualche secondo il fischietto di Pistoia ha estratto il cartellino rosso. Una sciocchezza in un finale di stagione disastroso per il centrocampista francese, già con la testa altrove.

vnconsiglia1-e1510555251366

I dubbi di Antognoni: “Ci auguriamo che Chiesa resti, ma i calciatori hanno potere contrattuale”

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BlandoTifoso - 2 anni fa

    E’ una strategia psicologica dei DDV.. dopo un anno come questo qualsiasi mediocritò da 10° posto ci sembrerà la champions…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. danibro88 - 2 anni fa

    almeno può andare a napoli a cercarsi casa per il prossimo anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 2 anni fa

    Tutte cose che accadono in una società allo sbando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. duccion_9891296 - 2 anni fa

    Veretout è uno dei massimi colpevoli della disfatta delle ultime partite, si è fatto squalificare apposta! I giocatori sono i massimi responsabili!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Staffa - 2 anni fa

    veretout con la testa è già da mesi alla sua nuova squadra…visto lo scempio che sta realizzando la fiorentina avrà pensato bene di farsi espellere per avere 2.. possibilmente 3 giornate di squalifica, così non rischiare magari un infortunio…

    altro giocatore di cui non sentirò la mancanza anche se quest’anno il vostro rimpianto pioli lo ha fatto giocare una stagione fuori ruolo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Barsineee - 2 anni fa

    Veretout oggi ha tranquillamente mandato a fare in… l’arbitro a tempo scaduto perchè sa che se per caso ci ritroviamo invischiati nella retrocessione (impossibile visto il calendario dell’empoli e il numero di squadre dietro di noi) a lui non succede nulla. Voi parlate sempre di altre piazze dove il tifo contesta ferocemente la proprietà. Ecco io mi ricordo una Roma chiamata a scusarsi con la curva dopo averne prese 4 in Coppa Italia, con i giocatori che dovevano ascoltare i capi ultrà se no non tornavano a casa. Ecco io mi ricordo la stessa cosa per laziali, napoletani, genoani … ma a Firenze invece i giocatori sono sempre “santi subito”. Kalinic con la bua, Borja Valero con la sua voglia di vincere, Gonzalo con il suo desiderio di giocare in argentina e poi Babacar con la bua per due mesi, Joaquin che voleva il Betis a tutti i costi … tutti scusati SEMPRE. Nessuno mai preso a calci nel culo. TUTTI INNOCENTI. Anche oggi vero? VIA LA MAGLIA VIOLA ANCHE IN CASA DA QUESTE MAMMOLE. VERETOUT VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nisci - 2 anni fa

      Prendersela coi calciatori mi pare davvero eccessivo certo hanno le loro colpe ma chi li ha portati vuole questo tipo di fiorentina fuori dall’Europa con unico obiettivo salvezza che se riuscirà sarà solo per il fatto che c’è Crotone e Chievo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianni69 - 2 anni fa

      bravo barsinee.qui gli abbiamo sempre fatto l’applauso…pensare che giocavano per il loro capitano…siiii bella figura si.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. plcapi - 2 anni fa

    Almeno uno di questi indegni che hanno deciso di staccare la spina che non rivedremo con indosso la Maglia della Fiorentina, per la quale non hanno (né lui né gli altri) nessun rispetto.
    Fori dalle palle fino ala fine del campionato e via due mesi di stipendio, chè non se lo stanno guadagnando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Horsenoname - 2 anni fa

    Meno male che si son già fatti 40 punti , altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi davvero , se la società non prende in mano la situazione son veramente dolori , oppure dovrebbero vendere perchè ormai nella Fiorentina non c’è più ne capo ne coda , squadra da rifondare al 100% e forse non ci sono neppure i soldi per farlo , la colpa è di tutti ma non dei tifosi , 150 mln buttati nel cesso , ancora non si rendono conto del danno che il DG ha fatto , i Della Valle non sono adatti a gestire una squadra di calcio saranno bravi imprenditori ma col calcio han litigato da piccoli e ancora devono farci pace oltretutto si sono circondati da altri personaggi che col calcio non hanno niente a che fare , quei pochi che potrebbero intendersene se ne stanno zitti per evitare di perdere un posto di lavoro che oggi come oggi nessuna persona intelligente accetterebbe vista questa proprietà e dirigenza , povero Montella in che ginepraio ti sei cacciato , altro che mi ha convinto Corvino parlando per tre ore di calcio , secondo me avete parlato di olive e di mucche da riproduzione perchè quello solo queste cose sa trattare , la situazione a Firenze è molto più grave di come si descrive

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gianni69 - 2 anni fa

    ricordatevi che questo è uno degli artefici di questo periodo negativo.ma io ce l’ho con chi si ostina a farlo ancora giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gasgas - 2 anni fa

    Dopo due partite era già diventato Iniesta… Giocatore al massimo discreto, stagione pessima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. MASSIMO DUBAI - 2 anni fa

    IO FAREI GIOCARE LA PRIMAVERA SE AVESSIMO LA CERTEZZA DELLA MATEMATICA SALVEZZA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. MASSIMO DUBAI - 2 anni fa

    BRAVO DAVVERO UN PROFESSIONISTA ESEMPLARE. I NUMERI CON IL NAPOLI SARANNO GIÀ DEFINITI, MA SE FOSSI NEI PARTENOPEI CI RIPENSEREI PRIMA DI INGAGGIARE UN DEFICENTE DEL GENERE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ilRegistrato - 2 anni fa

    Veretout e Biraghi credono di essere gia’ uno a Napoli e uno all’Inter. A questo punto ci vuole Diego che va negli spogliatoi e li minaccia di tenerli. Se la Fiorentina retrocede questi due non se ne vanno ma rimangono, altro che voler giocare la CL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violino - 2 anni fa

      Diego deve fare una sola cosa….levarsi dalle palle!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. mauro1949 - 2 anni fa

    una fortuna per la Fiorentina….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Powerfons - 2 anni fa

    Quando non devi rispondere a nessuno puoi fare tutte le sciocchezze che vuoi. Specchio di questa società. Ma il Napoli è proprio sicuro di voler prendere questo bidone?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-14014713 - 2 anni fa

    É l emblema di tutto quanto! Qui siamo alla follia generale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Claudio50 - 2 anni fa

    Non ne hai indovinata una e protesti pure a fine gara… vai caro vai

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy