Fognini pungola Nedved: “Se lui se ne va per un rigore non dato…”

Anche Fognini dice la sua sullo sfogo eccessivo di Nedved

di Redazione VN

“Essere obbiettivi: giocare 10 contro 11 è veramente dura! Però Nedved che va via per un ‘rigore’ non dato…“. È questo il pensiero del tennista italiano Fabio Fognini in merito alla polemica di Pavel Nedved contro l’arbitro La Penna per un potenziale rigore negato ai bianconeri in Juventus-Fiorentina, gara persa dalla Juve per 0-3. Nella story pubblicata su Instagram Fognini dopo aver punto Nedved ha inserito una emoticon con la bocca cucita.

Nedved, getty images
4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maurosartor_2449921 - 3 settimane fa

    Comunque ci è andata di lusso. Con due chiari falli da rigore in situazioni del tutto innocue e sempre molto meno comode di un tiro dal dischetto, siamo andati ad un pelo dal buttar via una vittoria storica. La prossima volta non andrà così liscia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TintaUnita - 3 settimane fa

      “Chiari falli da rigore” mi sembra un po’ eccessivo come giudizio.
      Concordo però sul fatto che in passato, con la Juventus e le strisciate, ce ne hanno fischiati contro anche di ineistenti, e quindi si può comunque dire che è andata bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. paolocasini.f_14413539 - 3 settimane fa

    È andato a prendere un té.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ottone - 3 settimane fa

    Ma che vada a fare in c…questo supponente viziato odioso degno della dirigenza juventina. Che vada a fare in c…il bambino abituato alle caramelle che batte i piedi quando va storta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy