Fascetti: “Amrabat tornato determinante, Duncan da recuperare. Vlahovic…”

Il parere dell’ex viola Eugenio Fascetti su alcuni temi di casa Fiorentina

di Redazione VN

Intervistato da tuttomrcatoweb.com, l’ex viola Eugenio Fascetti ha parlato anche della Fiorentina:

Vlahovic sapevo che non era male. Se la Fiorentina decide di giocare con due punte allora è giusto prendere un altro attaccante. Ma se ne schiera una sola allora è giusto restare così. Se vai a prendere una punta di nome rischi di condizionare Vlahovic: sta prendendo confidenza col ruolo e sta facendo bene, sa tener palla e il gol con la Juve è stato bello. Con quello spirito la Fiorentina può far buone cose, c’è anche Caceres che dà esperienza, gli uruguagi vogliono vincere. A centrocampo Amrabat è tornato determinante e Ribery ti può far vincere le partite. Duncan lo recupererei, si è perso ma me lo ricordo forte. Castrovilli invece deve aumentare i giri. Kouamè? Non lo cederei. O trovi la punta decisiva che fa davvero tanti gol oppure cercherei un rinforzo altrove. Andrei a caccia di un Borja Valero giovane. Lo spagnolo ai suoi ritmi è sempre determinante.

GERMOGLI PH: 19 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS TORINO NELLA FOTO DUNCAN
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. genny - 3 settimane fa

    io la fiorentina la schiererei alla maniera del 56′ con Vlahovic davanti alla Virgili con alle spalle Ribery alla Montuori e comprerei un’ala alla Julinho o Joakin

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy