Ex patron Atalanta: “Non usare il VAR è malafede. Vogliono la Fiorentina in Europa”

“Ieri è stato dato il messaggio che quest´anno la Fiorentina deve andare in Europa. L´Atalanta dovrà lottare anche contro queste situazioni…”

di Redazione VN

Ospite al Bar Sport di Radio Sportiva, l´ex patron dell´Atalanta Umberto Bortolotti è ritornato sulle polemiche della gara contro la Fiorentina:

La rabbia si smaltisce in fretta, ma resta la convinzione di aver subito un’ingiustizia e una domanda senza risposta: perché l´arbitro non ha usato il var? Non voglio mettere in croce Chiesa, anche se è stato sicuramente disonesto. Naturale che Pioli lo difenda, il tema non è questo ma che non sia stato usato il Var, è indicativo di malafede. Ieri è stato dato il messaggio che quest´anno la Fiorentina deve andare in Europa. L´Atalanta dovrà lottare anche contro queste situazioni.

MA PUPO REPLICA: “L’ATALANTA NON PUO’ DARE LEZIONI DI MORALE”

 

Violanews consiglia

Fiorentina Women’s, in Champions League sarà sfida al Chelsea! Il programma

“Se la Fiorentina cresce partono strali avvelenati”. L’editoriale di Rialti per Violanews.com

 

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gasgas - 2 anni fa

    Per forza, te vai fuori ai preliminari… Non reggete nemmeno quelli… Comunque che ci vogliono in Europa fu chiaro più che altro martedì…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ciroviola - 2 anni fa

    Se fossi in Chiesa, non esiterei a sporgere denuncia per diffamazione contro questo personaggio. Lo stesso dovrebbe fare anche l’AIA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. woyzeck - 2 anni fa

    Magari fosse così, in ogni caso visto il risultato straordinario raggiunto dall’Atalanta nel farsi eliminare dall’irresistibile e prestigiosissimo Copenaghen, sarebbe molto meglio per il calcio italiano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. TintaUnita - 2 anni fa

    Mi risulta che di solito la Fiorentina in Europa non ce la vogliono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Ragazzi ma è assolutamente normale che ognuno tiri l’acqua al suo mulino, la politica del calcio è questa e paga senza dubbio. Il nostro rigore di ieri è a compensazione dell’arbitraggio di San Siro ed abbiamo fatto bene ad alzare la voce come fa bene Bortolotti a farlo anche lui.
    Quello che non va bene è Gasperini che punta il dito contro Chiesa, è antisportivo, da vigliacchi, tipico di chi come lui è cresciuto alla scuola dei gobbi e sa metterne in pratica tutte le virtù.
    Poi, una squadra che su sette partite ne vince solo una, fa 9 goals e ne becca 10 qualche problemino deve averlo VAR O NON VAR.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DVV - 2 anni fa

      Bravo!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. viola47 - 2 anni fa

    se prima era simpatica per il gioco e la passionalita’ dei propri tifosi ora grazie ai propri dirigenti spero ritorni in B velocemente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. kk53 - 2 anni fa

    La penso cpsì,il promo anno del Var è stato sopportato dai fischietti italiani,
    ora è giunto il momento di far valere il fischietto,non si consulta il Var,non si va a consultare il monitor,o lo si usa aproprio piacimento come a S.Siro
    l’unica cosa positiva è che la società ha alzato la voce….meglio tardi che mai!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. VioletDreams - 2 anni fa

    Un po’ come volevano l’Atalanta in Europa l’anno scorso, immagino, visto che a Firenze regalarono un punto all’Atalanta nello scontro diretto, che risultò decisivo a fine stagione.
    Essere obiettivi in questa situazione significa dire che il rigore è GENEROSO, appellativo ben diverso da INVENTATO, cosa che non può essere detta, visto che il contatto, anche se leggero, c’è stato!
    Essere obiettivi significa dire che l’arbitro ha sbagliato a non andare a vedere il VAR, alimentando il fuoco della polemica.
    Non facciamoci fregare dal polverone alzato da Gasperini, programmi sportivi e compagni di merende. Stanno criminalizzando Chiesa per una cosa che non ha fatto, dopo aver minimizzato sul rigore non dato a Milano, che si era guadagnato, e tra l’altro sorvolando su un altro episodio accaduto ieri in area con Mirallas che probabilmente aveva subito un fallo più netto di quello subito da Chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Sergio S - 2 anni fa

    Le cose fastidose sono essenzialmente due: la prima è che a stampa e tv milanocentriche non è parso il vero di accusare Chiesa, dopo che con l’Inter lo avevano massacrato di botte ed avevano dovuto ammettere a denti stretti che l’Inter era stata favorita…non aspettavano altro che di puntarci contro il dito! Quanto agli atalantini, strisciati servi di strisciati, mi pare che l’anno scorso non protestarono affatto quando l’arbitro non controllò al var e ce la rubarono alla grande! Ma si sa, la memoria ricorda solo quello che fa comodo…buffoni e rosiconi! (Peraltro prepariamoci a ritorsioni, non per dare un contentino all’Atalanta quanto perchè stiamo troppo su per i soliti noti!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ELROND - 2 anni fa

    FINALMENTE CI RISPETTANO! E’ FINITA LA PACCHIA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bura_210 - 2 anni fa

    Pensa a rimanere in A, piuttosto, che non ti vedo messo bene. Altro che Europa…Se poi fai come quest’anno è inutile che ci vai, in Europa, per farti buttare fuori prima di cominciare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Max - 2 anni fa

    Infatti sabato contro l’Inter ci hanno fatto prendere punti per andare in Europa. Ma nessuno parla ser fallo su Mirallas? Neanche quello è stato rivisto al Var!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy