Ditta, Radio Lazio Style: “Settimana schizofrenica, c’è pessimismo generale. Ci aspettiamo il vero Badelj”

Cosi lo speaker radiofonico sulla gara di domani che vedrà impegnante Lazio e Fiorentina

di Redazione VN

Cristiano Ditta, speaker di Radio Lazio Style è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno Toscana per presentare quella che sarà domani la gara all’Olimpico di Roma tra Lazio e Fiorentina:

“La settimana che sta passando la Lazio ha avuto uno svolgimento schizofrenico. Dopo aver vinto cinque gare consecutive sono arrivate le sconfitte nel derby prima e in Europa League poi. C’è un pò di pessimismo generale attorno alla squadra, soprattutto legato a quello che può essere il cammino stagionale della Lazio. C’è molto più scetticismo sull’obiettivo quarto posto in classifica.

La Fiorentina è sicuramente più in salute ed arriva all’Olimpico con una buona classifica. Sarà una gara esame per entrambe probabilmente ed ha sicuramente una grande importanza perchè viene prima della sosta, momento in cui tirate fatte le prime somme della stagione.

Inzaghi è al terzo anno in Serie A dopo aver ottenuto due qualificazioni in Europa League (Con una Champions sfumata). Adesso sta avendo alcuni problemi ma questo gruppo è il suo, lo ha plasmato lui. Penso a Luis Alberto che lo lanciò proprio contro la Fiorentina. Al momento sembra che la squadra, e soprattutto alcuni singoli, siano indietro di condizione fisica e stiano facendo più fatica a ‘carburare’.

Badelj? Dobbiamo entrare nella testa di tutti i giocatori croati visto il percorso fato ai Mondiali. E’ possibile che lui, come tanti altri croati, abbia avuto maggiori distrazioni e risenta a livello fisico della competizione mondiale. A Udine ha fatto una grande partita ma si capisce che ancora non è al cento per cento. Questo ci fa ben sperare.

Qualcuno a Roma firmerebbe per il pari per la gara di domani contro la Fiorentina. Seguo da vicino e con continuità la squadra viola e mi sembra sia un gruppo che affascina e che esprima sempre la sua freschezza e genuinità sul campo al di là dei risultati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy