Commisso scende in campo: “Mi fate piangere, mai visto un calore così”. Poi la benedizione di Don Massimiliano

Commisso scende in campo: “Mi fate piangere, mai visto un calore così”. Poi la benedizione di Don Massimiliano

“Non c’è niente al mondo come Firenze”, ha detto il neo proprietario dal prato del Franchi agli oltre seimila tifosi accorsi per salutarlo

di Redazione VN

Di seguito le parole di Rocco Commisso sul prato del Franchi durante il primo incontro con i tifosi: “Sono costretto a parlare italiano… fra poco mi metto a piangere, grazie. Non parlo molto bene l’italiano ma in un mese prometto di imparare. Voglio venire qui spesso, vi voglio bene. Questo giorno è più commovente di quando l’Italia è diventata campione del mondo in Germania. Vorrei ringraziare il team Mediacom e i legali che mi hanno assistito in questa avventura. Sono stato fortunato a nascere in Italia e ad avere negli Stati Uniti oltre quattromila dipendenti: loro mi hanno aiutato ad arrivare qua. Adesso sono gli americani a voler venire a lavorare in America… prima invece era il contrario. Non c’è niente al mondo come Firenze: mai ho visto un calore così, mai un’attenzione alla squadra così. Vi voglio bene, grazie Firenze… I love Florence!”.

A margine, arriva anche la benedizione di Don Massimiliano, padre spirituale della Fiorentina: “Faccio una benedizione da tifoso viola, più che da parroco visto che sono un fan della Fiorentina da 40 anni”. E parte la benedizione: “Benedici l’opera che intraprendiamo per il bene della comunità di Firenze e della famiglia della Fiorentina e fa’ che cresca la tua benedizione fino alla vittoria. Amen”.

Violanews consiglia

Commisso: “Prima offerta nel 2016, voglio competere con la Juve. Chiesa non farà come Baggio”. La sorpresa…

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Hap Collins - 6 mesi fa

    Dio è viola dhn!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 6 mesi fa

    La benedizione è sacrilega ragazzi, non ci incastra veramente niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mario - 6 mesi fa

      Fa parte delle radici, prendere o lasciare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pepito4ever - 6 mesi fa

      sacrilega? ma scherzi? è perfetta e consona a tutte le religioni in quanto qualsiasi Potere SUperiore ci sia lassù o come ciascuno di noi intende Dio, è innegabile che sono 3 anni che noi tifosi viola di tutto il mondo si soffre moltissimo, siamo stati presi in giro da 2 imprenditori scaltri che ci hanno solo usato e usato il marchio Fiorentina per scaricare le spese delle altre società, hanno guadagnato centinaia di milioni dicendo che hanno investito più di 200 milioni in 17 anni ma non hanno mai detto che in 17 anni la Fiorentina fra diritti, sponsor, premi lega, premi UEFA, biglietti, abbonamenti, vendita prodotti del marchio, ecc, ecc,, ha incassato più di 1, 5 miliardi di euro e che si sono ripresi tutto e spesati di tutto e hanno spesato di tutto le loro care aziende scaricando tutto su ACFFiorentina. Hanno raddoppiato i soldi messi e infine la vendita è il loro TFR. Sacrilega? e meno male ti nikki Batigol

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 6 mesi fa

        Cosa c’entra sto pippero con la benedizione e tu lo sai solo tu. Adesso basta però e l’ha venduta ora basta fare propaganda negativa non serve più. Non vi paga più. Da oggi c’è Rocco!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy