Cholito, così non basta. E se gli servisse un po’ di panchina?

Lo scorso anno al Genoa Simeone segnava molto di più finchè c’era la concorrenza di Pavoletti. Un caso?

di Simone Bargellini, @SimBarg

L’aggettivo più inflazionato è acerbo, c’è chi punta il dito sull’aspetto tattico. Fatto sta che il rendimento di Giovanni Simeone fino ad oggi ha deluso le attese. E non è solo per i 4 gol segnati (pochini). Il problema è la scarsa incisività offensiva, testimoniata dai numeri: i tiri nello specchio della porta da inizio campionato sono appena 12, meno di 1 a partita, 25esimo in Serie A. Babacar è a quota 9 con 1/4 del minutaggio.

Guardando a quanto accaduto lo scorso anno al Genoa, qualche spunto si può trovare. Sul piano tattico, Juric schierava quasi sempre Simeone come riferimento offensivo, con due esterni o due trequartisti a supporto. Più o meno quanto ha fatto Pioli finora. E se fosse un problema psicologico? Da un lato il Cholito potrebbe risentire del grande investimento fatto dalla Fiorentina per acquistarlo (circa 18 milioni). Dall’altro balza all’occhio il differente score dell’argentino: finchè c’era Pavoletti, Simeone era un cecchino che segnava ogni volta aveva un’occasione da titolare. Da gennaio in poi, quando il “titolare” fu venduto al Napoli, la media realizzativa è crollato. Forse il Cholito, inconsciamente, ha bisogno di sentirsi pungolato per tirare fuori qualcosa in più? Chissà che Pioli non ci stia pensando… Babacar lo spera.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Chiesa&Simeone: c’è il loro zampino su 10 delle 11 gare in cui i viola hanno segnato

Il retroscena: “Biraghi? La Fiorentina voleva Strinic e Antonelli, ma…”

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. il nipote di viola - 3 anni fa

    caro sig. bargellini come sanno mr. pestuggia ed altri la ammiro molto. sono daccordo con lasciare il simeoncinmo in panca e far giocare il baba. se lo perdiamo, a mio avviso, facciamo un grande errore. saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 3 anni fa

    appunto, una mezzapunta messa a fare un lavoro che non può fare. qualcuno forse pensava che con due mezzepunte se ne facesse una intera, ma non è così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. filippo999 - 3 anni fa

    12 gol al Genoa l’anno scorso….4 gol dopo 13 partite quest’anno…
    alla fine saranno sui 12 gol , guarda un pò…non si capisce da dove nasca lo stupore…
    segna come Kalinic senza però aiutare la squadra come faceva il croato…quindi ,
    anche qua , il mitico Corvino ha operato una perdita secca…magari , in futuro Simeone
    migliorerà , ad oggi è così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Up The Violets - 3 anni fa

    Per far giocare chi, quello a cui servirebbe un po’ di tribuna?

    Stendiamo un velo pietoso e andiamo avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 3 anni fa

      e la soluzione sarebbe affiancargli gambette stanche ? poerannoi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 3 anni fa

    Ora anche Bargellini crede di capire di calcio. Stupefacente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ottone - 3 anni fa

    Ma è tutto nell’insieme che non va e dunque anche Simeone non va.
    A parte Chiesa che va per conto suo e spesso gioca x conto suo, il collettivo è proprio robetta, date retta…Ci salva il fatto che in coda c’è una B1 e non una A2. Però attenzione a non peccare di superficialità. Nel ’78 con una squadra da mezza classifica ci si salvò per differenza reti ai danni del Foggia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lk - 3 anni fa

    Collovati ha fatto una domanda retorica domenica sera, cioè: Perché l anno scorso, D ambrosio, Santon, Miranda, Brosovic, Perisic, Candreva e a tratti Icardi erano delle mezze ****e!? Tanto che dovevano esser ceduti, invece quest anno girano da Dio!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. lollonovoli - 3 anni fa

    Qua l’unica cosa che serve è cacciare definitivamente i Della Valle da Firenze! AVANTI MINORANZA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. massimo_383 - 3 anni fa

    Simeone può giocare benissimo come seconda punta e Babacar prima punta, oppure in panchina con Babacar titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gaetano - 3 anni fa

      Non è che può, deve. Simeone non è una 1° punta, potrebbe giocare a dx con Chiesa a sx e Baba al centro in un 4-3-3. Oppure in 3-5-2 arretrando Chiesa. Ma da solo non ce la fa proprio contro le difese, lo si avvilisce solamente. Perciò mi sto convincendo, con mio rammarico, che Pioli si sta dimostrando non all’altezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy