B. Ferrara scrive: “Fiorentina spumeggiante. Onora il panta nero con sei gol”

B. Ferrara scrive: “Fiorentina spumeggiante. Onora il panta nero con sei gol”

Il Chievo si arrende alla concretezza della Fiorentina: l’articolo di Benedetto Ferrara

di Redazione VN

Vi proponiamo una parte dell’articolo di Benedetto Ferrara su Repubblica Firenze su Fiorentina-Chievo 6-1:

La nuova maglia col panta nero è bellissima. E la Fiorentina la onora con sei gol e tenendo in pugno la sua prima partita dall’inizio alla fine. Non c’è storia: il Chievo si arrende davanti alla concretezza di una squadra che Pioli vuole spumeggiante. Ma siamo all’inizio, e il gioco spumeggiante da queste parti latita da un pezzo. Sei gol però sono tanta roba e il Franchi può solo godere. E se vai al bar trovi le sacre verità esposte davanti a una spuma. Tipo: in altri tempi certe partite non le vincevi. E ancora: questo Gerson mi garba parecchio ( giusto). Beh, sulla prima diciamo che ci può anche stare, anche se il Chievo non ha fatto un granchè. La reazione al gol di Milenkovic è stata moscia, poi le luci si sono spente. La Fiorentina dietro chiude bene. Pezzella controlla, Vitor Hugo sbaglia qualcosa, Milenkovic tratta Giaccherini come un bambino dell’asilo che chiede ai più grandi di poter giocare. E segna anche, con un colpo strepitoso da fuori che dopo otto minuti stordisce il vecchio Nenad e i suoi. Bel gesto tecnico, inizio perfetto, perché poi il tecnico cresciuto alla scuola del Trap, stretto nel gileino da sala biliardo, può costruire la sua partita di rimessa. In tribuna c’è Simone padre che guarda il figlio sbattersi come al solito e alla fine trovare pure il gol. C’è anche Badelj, il regista che non c’è più.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli: “Contento e soddisfatto, abbiamo saputo anche soffrire. Su Gerson e Fernandes…”

PAGELLE VN – Gerson e Benassi show, bene Biraghi, Fernandes e Milenkovic, l’attacco…

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fornamas63 - 2 anni fa

    Toh Ferrara, quello che nell’ultimo blog ci deliziava con le sue sottili battute sulla prestazione di Arezzo.
    Ora va bene evitare il tutto va bene madama la marchesa, ma vedere sempre il negativo anche dove deve ancora venire fuori mi sa tanto di pregiudizio e questa storia va avanti da anni anche in circostanze che dovevano essere maggiormente apprezzate, ma qui si preferisce lisciare il pelo alla platea più inutilmente critica e becera .
    Va bene così, facciamoci del male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. damci - 2 anni fa

    Traspare l’amaro in bocca del radicale chic,per una vittoria,che,almeno per ora,sembra diradare le nubi reali ed artificiose,che lui ed i suoi colleghi di Repubblica hanno sottolineato con pervicacia,per tutta l’estate ,sulla conduzione societaria.Si consoli,potrà addolcire la bocca consumando un gelato(ricordate l’articolo lacrimevole ed indignato dello scorso anno sulla cessione di valero)con Valero,quasi sempre libero da impegni con l’inter,e magari con Badely,ricordato con sospetta nostalgia anche in questo articolo.Se qualcuno pensa che io esageri,lo invito anche a raffrontare le pagelle di Repubblica con quelle di tutti gli altri giornali e siti viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chenco - 2 anni fa

      Dov’è che traspare, esattamente?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. UNO VIOLA - 2 anni fa

    Ciao Bale sono d’accordo con te sulla nostalgia che può provocare ma personalmente non mi piace la nostalgia sa di passato che si indora perché non si crede o non si vede più futuro, preferisco sempre guardare avanti e ieri c’è n’è stato da guardare avanti… poi chi vivrà vedrà.Ciao alla prossima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chenco - 2 anni fa

      Dov’è che traspare, esattamente?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. chenco - 2 anni fa

      Belle frasi, ma nostalgia o meno, il panta nero ci sta proprio bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. simuan - 2 anni fa

    la quintessenza del radical-chic…..semplicemente insopportabile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cla3115_253 - 2 anni fa

      già… ma non era così critico con tutti questo signor ferrara?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. chenco - 2 anni fa

      Mi spieghi cosa cacchio c’entra “radical chic” con questo commento alla partita?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. UNO VIOLA - 2 anni fa

    Per come la vedo io il pantaloncino nero l’è proprio brutto! Ma brutto che un si po’ vedere. La Fiorentina invece l’ha promette proprio bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bale - 2 anni fa

      Per noi nostalgici rivedere il panta nero è tanta roba bellissimo… Rispetto i gusti….quel panta nero mi ha fatto tornare alla mente la Fiesole quella vera che sapeva tifare e anche contestare ma nei momenti giusti…ieri figura di M….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tagliagobbi - 2 anni fa

    Ecco a voi il mitico(!!!) Ferrara…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy