Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Amoruso: “Approccio di oggi inspiegabile. Alla vigilia mi spaventava una cosa”

Amoruso: “Approccio di oggi inspiegabile. Alla vigilia mi spaventava una cosa”

"Io spero che nello spogliatoio Italiano li abbia fatto un mazzo così ai giocatori per non aver rispettato la Salernitana"

Redazione VN

L'ex viola, Lorenzo Amoruso è stato ospite questa sera a Viola su RTV38. Queste le sue sensazioni sulla brutta sconfitta odierna della Fiorentina:

"Il problema di oggi è che, salvo Odriozola, chi è entrato non si è dato da fare. Nel secondo tempo mi aspettavo anche la reazione “incazzosa” a voler provocare gli avversari. Quando sei in campo vale tutto. Gyomber era stato ammonito subito, andava messo in difficoltà. Questo è un errore di maturità, gli altri queste situazioni le sfruttano. Se partiamo da dove siamo partiti ad agosto tutto quello che abbiamo fatto è tanta roba. Però ora non posso accettare che Italiano mi dica che il “pubblico di Salerno spinge”. La Fiorentina ha vinto a Napoli e Bergamo. Io spero che nello spogliatoio li abbia fatto un mazzo così ai giocatori per non aver rispettato la Salernitana. Hanno sottovalutato l’impegno, una partenza del genere non si spiega: non esiste approcciare una partita così. Oggi è stata una prestazione inguardabile per certi versi: se consideriamo l'avversario e i gol subiti. La mia paura alla vigilia era il centrocampo inedito. Di questi tre elementi (Maleh, Amrabat, Duncan, ndr), nessuno riesce ad andare in verticale ed oggi si è visto."

 SALERNO, ITALY - APRIL 24: Federico Bonazzoli of US Salernitana vies with Sofyan Amrabat of ACF Fiorentina during the Serie A match between US Salernitana and ACF Fiorentina at Stadio Arechi on April 24, 2022 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
tutte le notizie di