Il bacio di Vlahovic: la Fiorentina conquista la Coppa Italia

La Fiorentina Primavera torna a vincere un trofeo otto anni dopo l’ultimo

di Redazione VN

Niente rimonta, festa viola“. Titola così La Gazzetta dello Sport in riferimento al successo della Fiorentina in Coppa Italia contro il Torino. Riportiamo una parte dell’articolo:

C’è il bacio di Dusan Vlahovic sulla quarta Coppa Italia sollevata dalla Primavera della Fiorentina nella propria storia sotto il cielo di Torino: una doppietta nella finale di andata, e ieri sera un cucchiaio delizioso su calcio di rigore con il quale ha smorzato l’entusiasmo di un Torino protagonista di una serata gagliarda, senza mai arrendersi. “Dusan mi ha stupito, con la sua personalità e un carattere da leader vero: è un grande trascinatore“, sono i complimenti che, smaltita l’euforia dei festeggiamenti, Emiliano Bigica, l’architetto di questa Fiorentina, rivolge al suo “centravantone” serbo, classe Duemila (già sei presenze in Serie A). E il Toro? È sempre acceso, sfodera un’ottima prestazione nonostante non si presenti al top delle sue possibilità (infortunati il bomber Millico, Adopo e Ambrogio), uscendo tra gli applausi di un Filadelfia stracolmo. Ci voleva un’impresa, dopo la sconfitta per due a zero dell’andata, ma quel cucchiaio di Vlahovic sul finire del primo tempo ha trasformato la propensione a una grande rimonta in una scalata quasi impossibile.

vnconsiglia1-e1510555251366

Bigica: “Il Torino ci ha messo paura, siamo stati fortunati sul rigore sbagliato”

Primavera, le pagelle viola: Vlahovic uomo del destino, Bigica direttore di un’orchestra perfetta

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robin.b_737 - 2 anni fa

    Ma se domenica, prima della partita, dovessero fare il giro di campo con la coppa, a questi ragazzi gli facciamo trovare lo stadio semivuoto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13889043 - 2 anni fa

    Grandi, finalmente un po’ di gioia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy