Ex viola, Muriel: “Siamo liberi di giocare. Dall’inizio o a 20′ dalla fine, cambia poco”

Il colombiano proverà con la sua Atalanta a battere il Real

di Redazione VN
Muriel

Alla conferenza stampa di vigilia di Atalanta-Real Madrid, ottavo di finale di Champions, è intervenuto Luis Muriel. L’ex viola, interpellato sui compiti in campo, ha così risposto:

Cerco sempre di essere concentrato e di lavorare al meglio. Poi non cambia nulla se entro gli ultimi 20 minuti o parto da titolare, cerco sempre di aiutare la squadra. Il nostro gioco ha una forte identità ma il mister non ci ha mai obbligato a fare solo una cosa, possiamo essere liberi di prendere le nostre decisioni e fare le nostre giocate. E credo che anche questi gol nati da azioni individuali ci servano tantissimo, ogni volta che possiamo facciamo anche questi gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy