Ex viola – Il rimpianto di Maiellaro: “non dovevo lasciare Bari per la Fiorentina”

Ex viola – Il rimpianto di Maiellaro: “non dovevo lasciare Bari per la Fiorentina”

L’ex fantasista ricorda con il rimorso la scelta di trasferirsi a Firenze

di Redazione VN

Pietro Maiellaro, storico fantasista del Bari, è intervenuto quest’oggi sulle frequenze di TeleBari, parlando anche del suo trasferimento alla Fiorentina.

Io e la Nazionale? Venne a vedermi Vicini, dovevo essere convocato. Disse che avevo problemi fisici quella volta, ma fu una cazzata. Il trasferimento alla Fiorentina? Un ripensamento, un dispiacere, ce l’ho. Il Bari ce l’avevo con me, dentro di me: ho sbagliato. Se non avessi lasciato, con l’avvento di Platt e altri avremmo fatto qualcosa di straordinario.

Lutto Simoni – La Fiorentina ricorda l’ex viola e si unisce al cordoglio del mondo del calcio

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violaceo - 4 giorni fa

    Sarebbe stato meglio anche per noi , uno dei numeri 10 più scarsi visti alla Fiorentina

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy