Purple rain – Sono preoccupato, la B non è lontana. Rocco, la priorità è il presente

Purple rain – Sono preoccupato, la B non è lontana. Rocco, la priorità è il presente

L’editoriale di Rialti per Violanews.com: “La Fiorentina sta precipitando, bisogna intervenire subito. La gente lo merita”

di Alessandro Rialti

FIRENZE – Tutto importante, augurabile, sostenibile. Il nuovo centro sportivo con 10 campi e le tribune, forse pure un nuovo Franchi, ma bisogna che Rocco Commisso si renda conto che la Fiorentina sta precipitando. La B è lontana ma…non dall’altra parte della luna. Ora che Ribery si è fermato, proprio con la volata decisiva del campionato in atto, con Chiesa che ancora pare a corrente alternata, ora che gli attaccanti non segnano mai, ora che la difesa invece di gol ne prende troppi, è arrivato il momento di intervenire. Ora, più avanti potrebbe non bastare più. Io ho paura, troppo? Allora dite che sono molto, molto, molto, preoccupato. Sogno la vittoria con l’Inter, però temo la quinta sconfitta consecutiva. Il presidente ha sempre detto che il denaro non sarebbe stato un problema. Bene, oggi che i problemi sono altri Commisso deve intervenire sul mercato. Dare mandato a Pradè di prendere giocatori pronti subito, non scommesse verdi, ma giocatori in grado di dare una mano. Rinforzare tutti i reparti, con esperienza e classe. Adesso è il tempo, stadio e centri sportivi possono arrivare domani, la Serie A va difesa adesso. Nel frattempo spinga per far capire a Montella e ai suoi giocatori che non è più tempo di…maturare. Non si cresce? Allora non si è da Fiorentina. Il Franchi è sempre pieno, la gente spende, rinuncia in parte anche al Natale per sostenere la squadra viola. Lo ricordino e rispettino chi tifa e paga, chi soffre e spera. Non è più tempo d’attesa.

Di Marzio: “La Fiorentina punta Politano, previsto un incontro. La volontà del giocatore…”

Gasperini boccia il brasiliano Arana: e la Fiorentina si fa avanti

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fudo77 - 1 mese fa

    dissento … con la rosa messa a disposizione del Mister dal nostro buon Daniele, si vincono facilmente le prossime due partite e con l’anno nuovo si spicca il volo per le posizioni che ci competono, per storia e blasone !!
    … a maggio “l’Europa”, sarà nostra !!!
    … sù ragazzi, un po’ di ENTUSIASMO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Assenzioviola - 1 mese fa

    Il mercato andava fatto quando era il momento no aspettare il 10 agosto (non ho mai capito perché tale data) per poi ridursi a raccattare gente da media bassa classifica (pulgar ghezzal) o da infermeria (Pedro). Io non mi aspettavo nulla di diverso da quello che stiamo vivendo e non capisco come uno che compra una squadra che si salva all’ultima giornata pensasse di fare meglio comprando giocatori a fine carriera o semi anonimi e assolutamente ordinari. La conferma di un allenatore che ti perde 7 partite di fila é poi la ciliegina sulla torta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ELROND - 1 mese fa

    Nei prossimi giorni ho in programma di fissare un colloquio in sede dal Dottor Commisso per fargli da consulente nella scelta del prossimo allenatore.
    Il nome in ballo è quello di CLAUDIO LIPPI. Ha vinto un Mondiale e svariate coppe alla Juve. Insomma un vincente per definizione.
    Mi piace = sì a Claudio Lippi in panca
    Votate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ringhio - 1 mese fa

    Ma cosa si vuol sperare uno che risponde alla domanda” ha parlato con la squadra?”
    Certuni mangiavano certuni dormivano certuni giocavano”
    Lo sai se c’era un Agnelli o che ne so anche un Lotito
    Altro che mangiare o dormire.
    Li faceva tornare a piedi da Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Powerfons - 1 mese fa

      Si sono rimasto perplesso anch’io

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ringhio - 1 mese fa

    Come San Tommaso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lollo26 - 1 mese fa

    Si è vero che serve una mano dal mercato ma sono convinto che Rocco, se la situazione sarà brutta dopo queste due partite ce la darà e non ci comprerà il benalouane o tino costa di turno.
    Stiamo soffrendo tutti ma bisogna dargli tempo, ne usciremo solo se uniti.
    A tutti quelli che criticano commisso dico: vi meritate i della valle
    Forza Rocco, forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 mese fa

      Il problema è che più di Benalouane e di Tino Costa Pradè non è capace di tyrovarli!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Conte Uguccione - 1 mese fa

      Hai ragione, purtroppo il mercato di riparazione offre davvero poco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy