NOVITA’: l’analisi tattica dei prossimi avversari: il Chievo

Il gioco del Chievo spiegato dall’analista Francesco Piccirilli

di Redazione VN

La squadra a disposizione di Rolando Maran per la stagione in corso (2016/2017) ricalca quella della stagione appena conclusa, uniche novità Sorrentino e De Guzman. Il Chievo Verona non è una squadra che fa delle doti tecniche una propria virtù, bensì una squadra che conosce bene i propri limiti e che fa dell’intensità e della dedizione in campo la propria arma vincente. Maran, infatti, può fare affidamento su giocatori rodati e di esperienza: i veneti sono la squadra con l’età media (31 anni nell’undici tipo) più alta del nostro campionato.

L’analisi completa sul sito cliccando qui

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tom - 4 anni fa

    Per redazione, grazie infinite per questo articolo! Molto piacevole ed interessante. Complimenti per l’idea, l’analisi, e lo stile. Vi prego, fate molti piu’ articoli cosi’ (dandone il giusto risalto), piuttosto che dare spazio alle varie polemiche dell’opinionista di turno che si finge ben informato. Piu’ calcio, piu’ passione, meno polemiche

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Prospero - 4 anni fa

    E Maran dimostra di essere un signor allenatore. Con un manipolo di vecchietti, molti dei quali cacciati da noi perché dati per finiti, mette in campo una squadra decorosa ed in grado di farsi valere. Ma non ha il fisic du role e da noi non potrà mai venire. Invece sarei curioso di vedere cosa sarebbe in grado di fare con i nostri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lorenzo 78 - 4 anni fa

    Ovvia, ogni tanto si parla di calcio e non di mercato!
    A parte gli scherzi, un approccio tecnico alle partite mancava. Speriamo che questa rubrica possa andare avanti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy