L’editoriale: ultimo appiglio per evitare il naufragio, la Fiorentina di Torino può fare l’impresa

L’editoriale: ultimo appiglio per evitare il naufragio, la Fiorentina di Torino può fare l’impresa

Il pensiero di Alessandro Rialti verso la semifinale di ritorno di Coppa Italia

di Alessandro Rialti

Non è una partita, è l’ultimo appiglio per evitare un naufragio. Battere l’Atalanta e Bergamo per provare a battere poi la Lazio a Roma. Salvare così la stagione che altrimenti sarebbe il fallimento della strategia dei Della Valle. Vincere la Coppa, primo autentico traguardo dell’era dei fratelli marchigiani, per tentare così di smussare una parte dei tanti angoli che compongono la storia dell’attuale Fiorentina.

E che la situazione sia questa, che la vittoria sia considerata una necessità assoluta, lo dimostrano proprio i patron viola, che non sempre sono così «visibili», questa volta tutti e due vicini alla squadra. E stasera sono convinto che la Fiorentina si batterà con la stessa veemenza di chi… non vuole affogare.

La squadra che ho rivisto a Torino, almeno per un’ora contro la Juve, potrebbe fare anche l’impresa. Sperando che l’Atalanta sbagli gara e conceda a Chiesa e Muriel spazi e il contropiede. Sperando che Ilicic non giochi una di quelle sue gare che lasciano a bocca aperta, che passeggi invece di correre. Che Gasperini pensi più a un eventuale posto in Champions piuttosto che alla Coppa Italia. Se avranno spazio Chiesa e Muriel possono fare molto, moltissimo male.

Come sempre fantastici i tifosi viola, loro in 2200 a sostenere la squadra che deve fare un mezzo miracolo. Loro, i tifosi, hanno già vinto. Ma se non andasse così? Se la squadra viola uscisse senza finale? Fallimento, non riesco a trovare parole diverse. Una Fiorentina che arrivasse a distanze siderali da Juve, Napoli, Inter e non solo, con il Cagliari al fianco, il Sassuolo a un passo, può solo arrossire e convenire sul disastro. E i Della Valle lo sanno benissimo, per questo sono corsi al fianco della squadra. Basterà? Non è il tempo, ora con i 2200 è tempo solo di provare un’impresa.

Violanews consiglia

Chi elimina la Juventus alza la coppa, ma la Fiorentina può contare sulla tradizione Atalanta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy