La raffica di Gianluca Di Marzio: le ultime su CR7-Juve e le altre trattative di Serie A

Il punto sul mercato a cura dell’esperto della scuderia Sky Sport

di Redazione VN
Gianluca di Marzio, primo piano

L’argomento che domina ancora la scena del calciomercato europeo è sempre lo stesso: Juventus-CR7. Non ci sono conferme sul suo imminente arrivo a Torino, ma sul fatto che i bianconeri siano pronti a prenderlo alle condizioni pattuite con Jorge Mendes sì. La Juventus infatti aspetta dall’agente del portoghese l’ok definitivo sulla cifra d’uscita dal Real Madrid (100 milioni) e sull’ingaggio da 30 milioni netti per 4 anni. Quei 100 milioni non rappresenterebbero comunque una clausola esercitabile, bensì un gentleman agreement tra il club spagnolo e lo stesso CR7. I bianconeri quindi aspettano che Mendes confermi le condizioni precise di trasferimento. La conferma che Ronaldo voglia la Juve, invece, c’è: il portoghese vuole i bianconeri. Dunque, se il Real rispetterà questo impegno verbale, la Juventus procederà con il formalizzare l’offerta, preparando contemporaneamente il contratto del giocatore.

Capitolo Napoli: dopo Meret, oggi è stato il turno di Karnezis che ha sostenuto le visite mediche a Villa Stuart con gli azzurri. In giornata poi è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Fabian Ruiz e degli stessi Karnezis e Meret. Rischia di saltare il trasferimento di Gustavo Gomez al Boca dal Milan. Dopo le visite mediche superate (e l’accordo raggiunto sulla base di 6 milioni più il 20% sulla futura rivendita) però il giocatore non si è presentato al quartier generale del club argentino. Colpa di un tecnicismo nel contratto, il dettaglio di una clausola nell’accordo tra Gomez e lo stesso Boca. Allora la Lazio si è inserita per il giocatore. Restando sempre sul fronte uscite: Fassone ha incontrato l’Atletico Madrid insieme all’agente di Kalinic. Tuttavia non si è trovato l’accordo sulla formula di trasferimento: l’Atletico ha proposto un prestito con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo solo a determinate (e non facili) condizioni. Inoltre, per Kalinic è arrivata anche un’offerta dal Bayer Leverkusen che lo acquisterebbe a titolo definitivo.

Inserimento dello Stoccarda tra l’Inter e Nico Gonzalez. I nerazzurri ragionavano su una possibile sinergia con il Cagliari per portare l’argentino in Italia ma adesso il club tedesco ha fatto una proposta ufficiale all’Argentinos Jr. Praticamente fatta per il trasferimento di Bruno Peres al Sao Paulo: il brasiliano sosterrà le visite mediche la prossima settimana. Il Torino si allontana da Verissimo: dopo un lungo tira e molla con il Santos e dopo un vertice di mercato tra Mazzarri, Cairo e Petrachi, l’intenzione ora è quella di cambiare obiettivo per rinforzare la difesa. E’ fatta per il trasferimento di Cerri al Cagliari, tanto che presto il giocatore potrà sostenere le visite mediche con il club rossoblù. Marchetti si è presentato da nuovo portiere del Genoa. Il club ligure inoltre continua a lavorare per Kouame: nuovo incontro con il Cittadella, e nella trattativa può essere inserito anche Giuseppe Panico che farebbe il percorso inverso. Obiettivo per l’attacco del Genoa, invece, è Claudio Spinelli, classe ’97 del Tigre.

Domani Jankto sosterrà le visite mediche con la Sampdoria: trasferimento in prestito con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni con percentuale su futura plusvalenza per l’Udinese. Donsah ha rinnovato con il Bologna: nuovo contratto fino al 2022. Ufficiale Peeters alla Sampdoria, così come Kevin Prince Boateng al Sassuolo. La Spal accoglie Valoti dall’Hellas Verona: il giocatore arriva in prestito con obbligo di riscatto. Chiusa l’operazione Sepe per il Parma con la formula del prestito con riscatto e controriscatto. Nella stessa trattativa è confermato l’inserimento di Frattali che andrà a Napoli come terzo portiere. L’Empoli ha accolto Rasmussen, difensore classe ’97 del Rosenborg. Frosinone su Antonelli, Goldaniga e Falzerano. Dall’estero: Samuele Longo si trasferisce all’Huesca, in Spagna. Sirene cinesi per Maxi Lopez che ha ricevuto un’offerta dal Quingdao Huanghai, club di seconda divisione cinese: proposto un biennale. Il giocatore sta valutando. (GianlucaDiMarzio.com)

Violanews consiglia

Pjaca vuole solo la Fiorentina. Esuberi: Maxi e Cristoforo hanno chiesto la cessione. E su Venuti…

Servono due centrocampisti. Pasalic vicinissimo, tre nomi o una sorpresa per il dopo Badelj

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LCV - 3 anni fa

    Gliel’hanno detto a Ronaldo che la flat-tax era solo una battuta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy