Pezzella-Milenkovic: Milan non molla, ma i prezzi sono inarrivabili (per ora)

Pezzella-Milenkovic: Milan non molla, ma i prezzi sono inarrivabili (per ora)

I centrali viola sono molto graditi dall’allenatore e dalla società rossonera

di Redazione VN
Milenkovic-Pezzella

Il Milan è alla ricerca di un difensore centrale per completare il reparto. In un mercato senza grosse risorse economiche, dove il tesoretto ricavato da Suso è stato investito su Tonali, non sarà semplice trovare la giusta quadra per arrivare ai profili internazionali accostati ai rossoneri nelle ultime settimane. Le notizie di mercato attorno al ruolo dei centrali sondati dal Milan hanno fatto emergere tre nomi: Nikola Milenkovic, German Pezzella e Wesley Fofana.

I due giocatori viola hanno già lavorato con Pioli a Firenze, ma, stando a quanto troviamo scritto su Tuttosport, per i loro cartellini ci sono richieste molto alte da parte di Rocco Commisso. Per Milenkovic servono – per ora – 40 milioni per aprire una breccia nel muro della proprietà fiorentina, mentre per Pezzella ce ne vorrebbero solo, si fa per dire, 18. Cifre che, in solido, in Milan non ha intenzione di impegnare, anche perché si tratta di esborsi cash senza l’inserimento di contropartite che potrebbero alleggerire la parte liquida delle operazioni. Per il diavolo sarà quindi necessario guardare altrove.
->Clicca qui per tutte le notizie di calciomercato della Fiorentina

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MAXgobbomai - 2 settimane fa

    Minimo un articolo al giorno su il Milan che SAREBBE interessato ad un nostro giocatore, ma che non c’ha i soldi nemmen per piangere (e deve ancora riscattare Rebic, che vorrebbe dire 15/20 mln per noi!).
    Non sto a parlare sotto quest’articolo delle telenovele “Il regista Torreira” e “Alla ricerca del bomber da 20 go'”
    Vuotezza di contenuti, articoli riciclati e ritriti, su argomenti di calciomercato che sono quelli che più di tutti fanno “innervosire” le tifoserie (perchè si sta parlando di cedere il CAPITANO e la coppia di difensori centrali tra le più forti in Italia) e incrinano di più i rapporti con dirigenza e società alimentando aspettative o timori.
    Se non avete niente di veramente nuovo da dire o da riportare, qualcosa che abbia solide fondamenta di verità provata, per piacere provate, almeno una volta ogni tre, ad astenetevi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy