Blitz in Toscana del Tianjin: ombre cinesi su Kalinic

La squadra di Cannavaro in campo a Pisa mercoledì alle 17. Possibile nuovo contatto con il croato

di Redazione VN

Su La Nazione si parla del Tianjin, la squadra cinese che ha cercato Kalinic a gennaio. Mercoledì a Pisa alle 17 la formazione di Cannavaro giocherà in amichevole contro i nerazzurri. Un’occasione per vedere dal vivo campioni come Witsel e Pato, ma – leggendo la cosa in chiave Fiorentina – viene facile pensare che il club cinese ritenti un ultimo assalto a Kalinic.

Roba da fantacalcio potrebbe essere la prima considerazione, ma visto che il mercato cinese è ancora aperto (fino al 28 febbraio) e che di milioni di euro, il Tianjin ne ha moltissimi a disposizione, escludere a priori che l’assalto a Kalinic possa avere un appendice, sarebbe solo un errore.

E’ stato lo stesso allenatore, Cannavaro, giorni fa a ribadire che l’attaccante croato è sempre la prima scelta per rinforzare l’attacco e così, viene facile immaginare che sia lui in modo diretto, o magari attraverso il mediatore-manager, Lippi junior, il club cinese punti a ribussare alla porta della Fiorentina. Magari con un assegno pari ai 50 milioni che poi è la cifra che il club di Della Valle ritiene giusta per far partire il croato.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rudy - 4 anni fa

    Almeno vedrà da vicino con che scarsi dovrebbe andare a giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy