Ranieri si aspetta una Fiorentina provinciale. “Ma in futuro avrà grandi obiettivi”

Ranieri si aspetta una Fiorentina provinciale. “Ma in futuro avrà grandi obiettivi”

Il tecnico della Samp: “Si chiuderanno a fisarmonica per poi ripartire”. E sulla Var a chiamata dice: “Una cosa simpatica”

di Redazione VN

Claudio Ranieri presenta Sampdoria-Fiorentina con due giorni d’anticipo. E dice: “Sarà una bellissima sfida. La Fiorentina è stata costruita ed è stata rinforzata con il mercato di gennaio. In questo momento ha i nostri stessi obiettivi ma in futuro ne ha altri” le sue parole in conferenza stampa. “Alla Fiorentina c’è un allenatore coriaceo che voi conoscete bene e che io ho avuto da giocatore. So cosa infonde alla squadra. Ha vinto a Napoli e ha messo in difficoltà la Juventus, non sarà facile ma noi stiamo attraversando un buon momento e quindi non sarà facile neanche per loro. Mi aspetto una Fiorentina che si richiude a fisarmonica e riparte a mille all’ora” dice Ranieri. Infine una battuta sull’ipotesi del Var a chiamata: “E’ una cosa simpatica. La nostra chiamata può essere simpatica, bisogna vedere come la prendono gli arbitri (ride ndr). Un conto è che la chiamino loro e un altro che lo chiamiamo noi. E’ un segno di apertura. Gli arbitri sono sempre più competenti ma qualcosa può sfuggire e questa macchina può essere utile affinché le partite siano più giuste e reali”.

 

Iachini: “Tante proposte rifiutate, mi è andata bene… Tornare alla Samp? Mai dire mai”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leo - 4 mesi fa

    Sempre un signore.

    Gli voglio bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy