Post-partita difficile per Conte, tra polemiche e silenzi. E Capello lo bacchetta

Il tecnico dell’Inter non accetta le critiche, l’ex allenatore non ci sta

di Redazione VN

C’era da aspettarselo. Nel post-partita di Inter-Shakhtar, gara finita 0-0 e che ha decretato l’eliminazione dei nerazzurri sia dalla Champions che dall’Europa League, Antonio Conte non accetta le critiche parlando a Sky Sport:

In questa edizione non siamo stati fortunati, tra errori arbitrali e mancanza di freddezza sotto porta. Ma non voglio sentir parlare di mancanza di cattiveria, queste sono valutazioni vostre che personalmente non accetto. Zero gol segnati allo Shakhtar in due partite, quando ad agosto gliene avevamo fatti cinque? Ma pensate prima di fare le domande, ma quale passo indietro rispetto allo scorso anno… Chi gioca contro di noi stravolge sempre il proprio gioco per sorprenderci.

Ma Fabio Capello, presente in studio ed a cui Conte neppure risponde dopo una domanda, non ci sta: “Bisogna avere rispetto ed educazione, troppo facile parlare solo quando si vince“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Saba - 2 mesi fa

    Conte è un grandissimo maleducato, e non c’è niente di nuovo, ma Don Fabio proprio non può parlare, era uguale quando (poche volte) perdeva e non rispendeva alle domande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magicdolc_8322107 - 2 mesi fa

    Caro Conte,sei sempre stato sopravvalutato e queste sono le dimostrazioni……Sei sempre stato osannato dalla stampa,mai una critica..faciel,eh??O dimostralo ora,se vali oppure no???Ti saluta 20/10/2013

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sommo Poeta - 2 mesi fa

      Piu che altro è sempre stato maleducato

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy