Pieri: “Damato ha limitato i danni in Fiorentina-Lazio. Irrati? Giusto il rosso a Dabo”

Pieri: “Damato ha limitato i danni in Fiorentina-Lazio. Irrati? Giusto il rosso a Dabo”

“Fiorentina-Lazio partita difficilissima, Damato non è stato supportato dal Var. E’ un buon arbitro, ma gli è mancato qualcosa per diventare un grande”

di Redazione VN

Ospite nel salotto di Simon Pagnini, la trasmissione 30° Minuto (in onda su Toscana Tv), l’ex arbitro e commentatore Rai Tiziano Pieri è tornato sulle direzioni arbitrali delle ultime due gare della Fiorentina: “Damato ha avuto una partita difficilissima. E’ un buon arbitro, ma gli è mancato qualcosa per diventare un grande. Forse il temperamento e il carattere di Rocchi, o magari la sfortuna. Fiorentina-Lazio? Non è stato supportato dal Var. L’espulsione di Sportiello è corretta, perché il portiere sceglie di bloccare la palla con la mani con Immobile che tenta la conclusione.

Sull’espulsione di Murgia sarebbe dovuto intervenire il Var segnalando il non possesso di palla di Chiesa, quindi non è chiara occasione da rete. Il rigore su Biraghi è giusto e la seconda ammonizione a Felipe Luiz ci poteva stare, ma c’era anche il penalty su Lucas Leiva perché Pezzella entra in maniera scoordinata nonostante Vitor Hugo prenda il pallone. Fuorigioco di Simeone? Questione di millimetri. La prestazione di Damato è stata insufficiente perché ha sbagliato la valutazione di troppi episodi. Ha comunque limitato i danni, vale 5,5. Irrati, invece, ha fatto benino, l’espulsione di Dabo è giusta. L’arbitro non ha inciso sull’andamento della gara”.

Violanews consiglia

La moViola: Damato da paura, quanti 3 e 4 in pagella. Gol di Simeone, Murgia e Sportiello…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy