Pazzini, lettera di sfogo sui social: “Fusco ha superato il limite, non sa cos’è il rispetto”

Pazzini, lettera di sfogo sui social: “Fusco ha superato il limite, non sa cos’è il rispetto”

L’ex attaccante viola: “Non si deve permettere di nominare la mia persona”

di Redazione VN

Un fiume in piena. Giampaolo Pazzini si sfoga sui social e lo fa con una lunga lettera, che ha come bersaglio Filippo Fusco, ex direttore sportivo del Verona. L’ex attaccante viola: “Fusco ha superato il limite della mia sopportazione. Non conosce il significato come la “sincerità” ed il “rispetto”, ciò che ho sempre dimostrato nei confronti dell’Hellas Verona e dei suoi tifosi. Gli auguro di ritrovare un po’ di serenità in questa sua estate apparentemente libera dal lavoro ma segnata da una “doppia retrocessione” (primavera e prima squadra) sperando che, con una maggiore tranquillità interiore, possa iniziare a parlare di altro e non si permetta più di nominare la mia persona”.


Violanews consiglia

Pazzini: “Il Verona mi ha fatto male, è una ferita aperta”. E poi attacca l’ex d.s.

Verona, le verità di Setti: “Toni ha scelto di andarsene. Pazzini è stato massacrato”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy