Vecino vede rosso: espulso nella prima apparizione in Copa America

Vecino vede rosso: espulso nella prima apparizione in Copa America

Il centrocampista viola, titolare contro il Messico, si fa espellere alla fine del primo tempo

di Federico Gennarelli, @F_Genna88

Inizia la Copa America anche per Vecino e il suo Uruguay. Nella prima gara, la formazione di Tabarez incontra il roccioso Messico. Fra i titolari, nel 4-1-4-1 schierato contro i centroamericani, c’è anche il centrocampista viola, osservato speciale di molti club di Serie A, alla prima convocazione in Nazionale.

La partita del numero 15 della Celeste, però, dura soltanto un tempo: dopo il cartellino giallo rimediato al 27′ per un fallo ai danni di Guardado, Vecino è stato espulso al 44′ per un secondo intervento scomposto su Corona sul risultato di 1-0 in favore dei messicani. Di certo non un ottimo esordio per il giocatore della Fiorentina nel Centenario del torneo continentale americano.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 4 anni fa

    era parecchio carico, pure troppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ivo - 4 anni fa

    Mamma mia vecino, prestazione da galera, non ne ha beccata mezza. Grande squadra il messico, piena di giocatori interessantissimi che ci farebbero più che comodo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy