Mancini su Balotelli: “Escluso perché non gioca ai suoi livelli: deve fare di più”

Mancini su Balotelli: “Escluso perché non gioca ai suoi livelli: deve fare di più”

“Le ragioni per cui Mario non è qui le sa; per le doti tecniche che ha può tornare e vale anche per altri giocatori attualmente esclusi”, ha detto il CT

di Redazione VN

“Mario non è qui solo per una questione tecnica e perché è stato espulso all’ultima giornata, lui lo sa, gliel’ho detto personalmente”. Così Roberto Mancini sulla mancata convocazione di Balotelli il quale in una recente intervista l’ha anche addebitata ad altri motivi, razzismo compreso. “Le ragioni per cui Mario non è qui le sa; per le doti tecniche che ha può tornare e vale anche per altri giocatori attualmente esclusi. Lui sa che non deve farsi espellere e invece è successo, se non è qui è per colpa sua e riprendersi l’azzurro dipenderà solo da lui. L’ho allenato da quando ha 17 anni, può fare molto di più, quando gioca al 100% vale per quattro giocatori invece si accontenta di farlo a livelli bassi. Ha 12 mesi per cercare di tornare in Nazionale”. Lo riporta l’Ansa.

Violanews consiglia

Comunicato Fiorentina: “In corso una trattativa per la cessione della società”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy