L’ex viola Alonso: “Mai pensato di lasciare Londra, in futuro…”

L’ex viola Alonso: “Mai pensato di lasciare Londra, in futuro…”

L’esterno mancino, convocato in Nazionale da Luis Enrique, nega di aver chiesto la cessione ai blues, anche se apre le porte ad un ritorno in patria

di Redazione VN

“Il miglior terzino sinistro d’Europa”, lo ha definito nei giorni scorsi il suo nuovo allenatore Maurizio Sarri. Marcos Alonso ha spiccato il volo da quando ha lasciato Firenze, anche se sia nell’ultima stagione di Montella che nella prima con Sousa in panchina si erano notati gli evidenti miglioramenti del mancino spagnolo. Che adesso è ritenuto appunto tra i migliori al mondo nel ruolo, trovandosi di conseguenza al centro di mille voci di mercato. Ma lui smentisce tutto e tutti. “Sto bene a Londra – riporta tuttomercatoweb.com – e non ho mai pensato quest’estate di andar via dal Chelsea, un club in cui sono felicissimo. Se non vogliono mandarmi via loro, per adesso il mio presente ed immediato futuro sono a tinte blues. Un domani, invece, mi piacerebbe tornare in Spagna”. Queste le parole dell’ex viola, che hanno già aperto le fantasie legate ad una doppia operazione: Marcelo alla Juventus e Alonso al Real Madrid, dove è nato e cresciuto calcisticamente. Fantamercato o ipotesi di realtà? Lo vedremo, probabilmente, nell’estate 2019.

Violanews consiglia

Ancora Biraghi: “La fascia di Astori non si tocca. Milan? Ho chiesto di non trattare”

Montolivo, dalla rescissione alla lista per l’Europa. Il Milan prova a recuperarlo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy