Lega Pro: il Fair Play va sempre di moda

Lega Pro: il Fair Play va sempre di moda

Premiato chi si comporta con lealtà

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

Sui campi della Lega Pro viene dato un riconoscimento al  fair play.  Dall’inizio del campionato, sono stati premiati dalla Onlus Sport for Children : Dettori (Carrarese), Guidone (Santarcangelo), Falivena (Tuttocuoio), Della Latta (Pontedera), Sbraga (Carrarese), Caponi (Tuttocuoio), Kabashi (Pontedera), Gasparetto (Spal) e nella partita disputata  ieri tra Carrarese e Ancona, Eddy Gnahorè (Carrarese) si è aggiudicato il “man Of The Match” e Cristiano Lombardi (Ancona) ha vinto il Premio “Fair Play”. L’iniziativa ha il patrocinio della Lega Pro.

Tutti i  giocatori premiati hanno donato la maglia, indossata durante la partita per essere inserita nell’asta di fine stagione agonistica, i cui proventi saranno devoluti per aiutare i più piccoli con il supporto della Sport for Children.

La Lega Pro è attiva anche con le “ tappe del cuore” negli ospedali delle città dei club della stessa Lega, ideate dall’Area Comunicazione con Gaia Simonetti e Nadia Giannetti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy