Le novità del calcio che verrà: Nation League, nuova Champions e non solo

Le novità del calcio che verrà: Nation League, nuova Champions e non solo

Allo studio un ampliamento del calendario per Nazionali e squadre di club che vanno per la maggiore

di Redazione VN

Il calcio sta cambiando o almeno cerca di farlo. Vediamo insieme, da un articolo di corriere.it, le novità che stanno per concretizzarsi:

Il Mondiale per club a 24
Addio alla Confederations Cup, a partire dal 2021 ogni 4 anni si giocherà un mondiale per club a 24 squadre. La formula che si svolgerà dal 15 al 30 giugno, prevederà 8 gironi da 3 squadre.Poi le prime squadre qualificate di ogni girone si affronteranno ad eliminazione diretta. In tutto per le finaliste 5 partite in 15 giorni. A partecipare al Mondiale per club 12 squadre europee (probabilmente le ultime 4 vincitrici di Champions le ultime 4 finaliste e le 4 con il miglior ranking), poi 5 sudamericane, due a testa per Africa, Asia e Nordamerica e il campione del Paese ospitante (che almeno per la prima edizione, ma forse anche in seguito dovrebbe essere la Cina).

Champions alla domenica
Sempre dal 2021 la Champions League, per arginare i progetti di Eurolega (a loro volta generati dallo strapotere economico della Premier League) dovrà avere maggiore centralità. Quindi partite delle coppe da disputare a partire dal 2021-2022 il sabato e la domenica, mentre le gare di campionato verrebbero spalmate lungo la settimana.

Nations League
Questa nuova competizione (a cadenza quadriennale) partirà a settembre del prossimo anno e terminerà a giugno del 2019. Le 55 Nazionali europee saranno divise (in base al ranking Uefa dopo il Mondiale di Russia 2018) in quattro divisioni a loro volta suddivise in gironi: 12 squadre in Divisione A (4 gironi da 3 squadre), 12 squadre in Divisione B (4 gironi da 3 squadre), 15 squadre in Divisione C (1 girone da 3 squadre e 3 gironi da 4 squadre) e 16 squadre in Divisione D (4 gironi da 4 squadre). Nella massima divisione (ossia la A), le migliori Nazionali si sfideranno per diventare il Campione della Uefa Nations League. Le 4 Nazionali vincitrici nei rispettivi gruppi della Divisione A si qualificheranno per la Final Four che si terranno a giugno. Inoltre, le vincitrici di ogni divisione saranno qualificate per l’Europeo del 2020.

Nuovo ranking
Altra piccola novità andrà quasi certamente a segno dopo i mondiali del 2018 in Russia. E riguarda il ranking per nazionali. Addio punti presi nelle amichevoli, gli incrementi nel punteggio arriveranno solo con le vittorie in partite ufficiali.

CLICCA SUL LOGO DEL CAMPIONATO PER LEGGERE I RISULTATI E LA CLASSIFICA

 

Premier League generico La Liga
Bundesliga ligue-1-logo-218x300
Serie A 2017-18 Particolare Serie B
11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tagliagobbi - 2 anni fa

    Che troiaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 2 anni fa

    Nei campi dove non c’è la diretta di Mediaset premium che rispetto a Sky costa decisamente di meno, ci sono molte presenze in più. Bologna Torino Genova hanno spesso lo stadio molto più pieno nonostante non siano squadre che vincono. La differenza la farà tra il calcio visto in TV e il calcio vissuto allo stadio. Ci sarà un calcio di serie A+ con le squadre top che avranno solo tifosi virtuali e televisivi (un po’ come vedere Real Madrid Barcellona, la guardi ma se vince uno o l’altro è uguale) e poi ci sarà un calcio di serie A dove ci sarà passione e tifo dove se la tua squadra vince giocando bene sei contento. Nel primo caso sarà uno spettacolo nel secondo un gioco. Ben venga così ci toglieremo dale palle le bacheche e stupidaggini di questo tipo. Ovviamente i campionati tra club saranno ridicoli soprattutto perché li giocheranno alle 21 in Cina e nessuno li guarderà … Inutile pensare di mettere la passione in una televisione!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. andrea - 2 anni fa

    le squadre che parteciperanno al mondiale per club e alla champions di domenica aumenteranno le loro entrate e le altre no. questo farà aumentare a dismisura il divario ( che già è enorme) tra loro e squadre tipo Fiorentina.Il campionato Italiano diventerà sempre meno interessante. Solo se mettessero un salary cap basso potrebbero evitare lo scempio di uccidere i campionati nazionali ma non credo che lo facciano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vennihì - 2 anni fa

      Non metteranno mai il salary cap: a questi signori fa troppo comodo che girino così tanti soldi nel calcio, è un’occasione per riciclare il denaro sporco. Guarda caso i nuovi magnati sono russi, cinesi e arabi… Tutto chiaro, no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Purtroppo l’80% delle squadre vivono con i proventi televisivi ed allora…………… come dice? O mangiare questa minestra……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Freddy - 2 anni fa

    Spero proprio di non dover vedere mai una cosa del genere.
    Anzi tornerei proprio al come eravamo.
    Ossia campionato italiano partite tutte assieme alla stessa ora della Domenica. Tornare alle 3 Coppe Europee: Campioni, Coppe, Uefa. Tutte al mercoledì.
    Capisco che questo è per mè un sogno, ma quel che ho letto è proprio un incubo.
    Comunque non mi avrete infatti non ho mai fatto nessun abbonamento tv.
    Voi farete a meno di mè ed io di voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fornamas63 - 2 anni fa

      Un commento intelligente, sottoscrivo.
      Questi stanno uccidendo il calcio, perlomeno quello che ho visto io fino a 20 anni fa.
      Questo è un’altra cosa. Vado allo stadio ma per amore incondizionato della Fiorentina, il contorno mi schifa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vennihì - 2 anni fa

        Infatti, anch’io guardo solo la Viola e i Mondiali. Di tutto il resto me ne frego, ho di meglio da fare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Schicchi - 2 anni fa

    La Nazions League non è né carne né pesce, le partite faranno solo aumentare gli infortuni e se le guarderanno solo gli organizzatori.
    Forza Viola Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vennihì - 2 anni fa

    Altro che ribollita: questo è un pappone insulso che farà morire il calcio di overdose! Ma perché non investite tutti questi quattrini per risolvere il problema dei migranti? Come dice il saggio Pepe Mujica (semplificato): “Non prendiamoci in giro: le risorse ci sono, manca una guida politica che sappia come utilizzarle per risolvere i problemi del mondo”. Ha ragione, li spendiamo per queste cazzate che riempiono le tasche dei soliti parassiti, che guadagnano senza fare un caxxo alle spalle di chi si fa il culo dalla mattina alla sera!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vb - 2 anni fa

    Sempre più confuso e meno coinvolgente. Il calcio presto avrà appeal pari al cricket…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy