L’altro sport di Firenze e Provincia

RUGBY – Amatori Prato al via la stagione Esordio bagnato esordio fortunato per le formazioni giovanili degli Amatori Junior Rugby Prato. Agli ordini di Gigio Guastini e di tutto lo …

di Redazione VN

RUGBY – Amatori Prato al via la stagione

Esordio bagnato esordio fortunato per le formazioni giovanili degli Amatori Junior Rugby Prato. Agli ordini di Gigio Guastini e di tutto lo staff tecnico pratese, gli Amatori Junior hanno iniziato la loro prima storica stagione di attività sportiva.

Nati in estate dalla volontà di un gruppo di genitori di dare la possibilità ai propri figli di giocare e divertirsi, gli Amatori Junior hanno iniziato la propria attività da poco, ma hanno subito raggiunto interessanti numeri con quasi 50 tesserati e soprattutto col grande entusiasmo che ha contagiato, giovani atleti, genitori e tutto l’ambiente degli Amatori.

Al Memorino Messoli per il primo allenamento stagione sono scesi in campo oltre 30 giovani rugbisti che suddivisi nelle varie categorie si sono divertiti come matti sotto la pioggia che stava cadendo.

Un successo che fa ben sperare in vista del proseguo dell’annata che vedrà gli Amatori Junior del presidente Saverio Trechas scendere in campo con Under 14, Under 16 ma anche con l’attività di minirugby che conta già numerosi iscritti e che sarà ulteriormente potenziata con il lavoro che sarà svolto nelle scuole del comprensorio della provincia di Prato.

Ieri sera è stato il primo giorno di allenamento anche per la formazione senior degli Amatori Prato che partecipa al campionato di serie C Elite. La formazione allenata da Gigio Guastini e Beppe Balasso si è ritrovata nella nuova casa del Memorino Messoli per la prima sgambata della stagione.

In campo, in attesa di avere la rosa al completo, sono scesi in oltre 50, con i lavoro incentrato sulla preparazione fisica, ma anche sulla tecnica. I rossoblu del presidente Gianluca Guastini continueranno ad allenarsi sempre al Messoli anche nelle prossime due settimane, il lunedi’, martedi’, giovedi’ e venerdi’ sempre dalle 20 in poi. Le prospettive per gli Amatori sono di un campionato di vertice, vista la qualità dell’organico che potrebbe essere ulteriormente allargato nelle prossime settimane. Inseriti in serie C1 i rossoblu saranno impegnati contro le compagini toscane più competitive, in un campionato che si annuncia interessante e ricco di interesse.

VOLLEY F.LE – La presentazione de Il Bisonte Azzurra

Il cuore e la passione dei tifosi battono le intemperie 3-0. Nonostante il primo freddo pungente della stagione a San Casciano, la presentazione de Il Bisonte Azzurra Volley alla cittadinanza è stata un’innegabile successo. Tanta gente si è ritrovata ieri sera alla Festa del Volontariato Sancascianese, per conoscere la squadra che fra qualche settimana comincerà il primo campionato di serie A2 della sua storia. E tanti applausi sono stati riservati fin dall’inizio della serata, presentata magistralmente dal comico fiorentino Kagliostro, alle bambine e alle ragazze del settore giovanile, sfilate sul palco con i propri allenatori e i propri dirigenti. Ma il momento clou è arrivato quando sono state proiettate le immagini video della scorsa stagione: il punto-promozione della Pietrelli a Figline contro il Valdarno, la festa nell’ultima giornata di B1 al PalaMontopolo, la barba colorata d’azzurro del patron de Il Bisonte Wanny Di Filippo, purtroppo assente alla serata per motivi di salute, ma salutato dai presenti con un grande applauso. Poi sul palco sono sfilati i dirigenti della società, lo staff tecnico guidato dall’allenatrice Francesca Vannini, e infine le ragazze, presentate una a una da Kagliostro e omaggiate dei cori personalizzati dai ragazzi del gruppo ultras dei Pellicani Feroci. Dalla Mastrodicasa alla Bianchini, dalla Mazzini alla Giovannelli, dalla Lussana alla Savelli e alla Pietrelli, fino ad arrivare a Biccheri, Bertone, De Lellis e all’americana Ward, prima straniera nella storia dell’Azzurra Volley, salutata dal boato dei presenti.

“Avere una squadra in serie A2 è un traguardo meraviglioso per tutta San Casciano – ha detto sul palco un emozionato Elio Sità, presidente dell’Azzurra – . Ringrazio il Sindaco per aver voluto fortemente che la squadra rimanesse qua: c’era da adeguare l’impianto, e il Comune l’ha fatto, e adesso mi auguro che in molti veniate al palazzetto per accompagnare le ragazze in una cavalcata che speriamo possa darci delle soddisfazioni. Le parole d’ordine sono due: crederci e divertirci”.

“Il presidente è stato generoso – gli ha risposto il Sindaco di San asciano Massimiliano Pescini, anch’esso salito sul palco con la squadra – ma noi abbiamo fatto quello che era necessario. L’Azzurra è la squadra più importante di San Casciano, ma anche la più importante a livello regionale nella pallavolo femminile, e dunque per noi è un orgoglio: una comunità che vuole crescere deve tentare di non disperdere le proprie eccellenze”.

“Vi aspettiamo in tanti al palazzetto – ha chiuso l’allenatrice Francesca Vannini – e speriamo di regalarvi delle emozioni: l’aria che si respira è buona, ho buone sensazioni, e posso garantire che noi ce la metteremo tutta”.

CICLISMO – Domenica il Giro cicloturistico della Toscana

Il 26mo Giro Cicloturistico della Toscana, Sesto Trofeo Città di Firenze e Quarto Trofeo Memorial Roberto Bellatti, si correrà domenica 9 Settembre e avrà tre nuovi percorsi di diverse lunghezze: 68, 108, 155 Km. E’ inoltre previsto, da regolamento del Campionato Italiano, un percorso autogestito con modalità, iscrizione e punteggi differenziati.

I percorsi sono ondulati e necessitano di un buon allenamento.

Partenza (al mattino tra le 7 e le 8.30) e arrivo in Viale Tanini (Galluzzo – Firenze).

Lo start è alla francese, cioé ognuno parte dopo aver ritirato i documenti di partecipazione.

La gara fa parte del Circuito Toscano di Cicloturismo, ed è valevole come terza prova per l’assegnazione del 41° Campionato Italiano di cicloturismo per società UISP, con punteggi variabili in relazione alla distanza percorsa.

La quota di iscrizione è di € 7,00 a persona per i tre percorsi e comprende pasta party finale, ristori lungo i percorsi e gadget. Per l’autogestito il costo d’iscrizione è di € 2,00 compredente un ristoro all’arrivo. Possono partecipare squadre di gruppi sportivi, ma anche singoli ciclisti di ogni età e sesso.

Le foto dell’evento sul Giro Cicloturistico della Toscana saranno disponibili SOLTANTO lo stesso giorno, domenica 9 Settembre, presso apposito box.

Per iscriversi occorre scaricare dal sito www.girodellatoscana.it il modulo d’iscrizione da inviare all’organizzazione per email (info@bicisport.it) o fax (055.350046) entro il 7 settembre.

Sabato 8 Settembre alle ore 16.00, Vigilandia e Nutella Party 2012 si svolgerà presso la pista di pattinaggio dell’area feste del Galluzzo, Viale Tanini. La GIMKANA per bambini con “NUTELLA PARTY” finale, verrà coordinata dai Vigili Urbani di Vigilandia con prove di educazione stradale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy