Ilicic rivela: “Volevo andare alla Roma a gennaio”. E fa mea culpa sul passato

Ilicic rivela: “Volevo andare alla Roma a gennaio”. E fa mea culpa sul passato

Lo sloveno non nega la trattativa con la Roma: “Ma ora penso all’Atalanta. In carriera avrei potuto fare di più”

di Redazione VN

Protagonista della vittoria di ieri e del grande campionato dell’Atalanta, Josip Ilicic ha rivelato che l’interesse della Roma a gennaio nei suoi confronti era concreto e che lui avrebbe voluto vestirsi di giallorosso lasciando Bergamo. “La Roma? Se una squadra così ti cerca, normale che tu voglia andare, ma ora penso a dare il massimo qui” ha detto con sincerità l’ex Fiorentina. Che parlando della sua carriera ha aggiunto: “Avrei potuto fare di più, colpa mia, ma sono ancora giovane” le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport. Tra Atalanta e Fiorentina c’è all’orizzonte la semifinale di Coppa Italia ma anche la sfida di campionato che i viola vorrebbero spostare: ECCO PERCHE’

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Le verità di Sousa: “Con Savic e Joaquin avremmo vinto. Ma la priorità erano le cessioni”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 1926 - 6 mesi fa

    L’unico pallone importante che hai toccato in carriera l’hai sparato in curva sud all’olimpico. Ormai hai 31 anni, tra 2 rigiochi in slovenia. Saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14014713 - 6 mesi fa

    Tecnicamente è esploso! In quanto a irriverenza mi sembra lo stesso.Compliment ai tifosi atalantini.Sta candidamente dicendo di volersene andare,a campionato in corso e in piena corsa Champions

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy