Gravina ora ammette: “Il campionato potrebbe anche non finire a giugno”

Gravina ora ammette: “Il campionato potrebbe anche non finire a giugno”

Il presidente Figc non esclude nulla: “Tra le ipotesi anche quello di bilanciare il campionato sulla prossima stagione”

di Redazione VN

“Stiamo navigando a vista in un clima di nebbia assoluta. Sono convinto che il 3 aprile sia una data forse troppo vicina per pensare a una ripartenza immediata di tutte le attività, non solo quelle sportive ma anche quelle economiche. Per questo ho iniziato a parlare di una possibile ripresa ai primi di maggio, ma anche questa data al momento è del tutto teorica”. Lo ha detto il presidente della Figc Gabriele Gravina ai microfoni di Radio 1 Rai a proposito della ripresa dei campionati. Gravina poi ha anche aperto alla possibilità che il campionato venga spalmato su due stagioni: “Non posso escludere nulla. Dobbiamo cercare di programmare con l’idea più ottimista che è quella di portare i campionati a termine. Fra le diverse ipotesi ho preannunciato anche la possibilità di non assegnazione del titolo, di congelamento della graduatoria o del ricorso a playoff e playout. Se non sarà possibile portare a termini i campionati, adotteremo altre decisioni. Non è escluso anche che il campionato di oggi possa essere bilanciato su due stagioni diverse”. (gazzetta.it) GRAVINA E L’EUROPEO: “PROPOSTA PER NON GIOCARLO”

Mihajlovic: “Mi aspetto che la A finisca. Servono sacrifici? Chissenefrega…” E il virus non lo spaventa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy