Gomez: “Avevo offerte da Real e Atletico Madrid, scelsi la Fiorentina. Ma col senno di poi…”

Gomez: “Avevo offerte da Real e Atletico Madrid, scelsi la Fiorentina. Ma col senno di poi…”

A distanza di anni, Gomez si pente di aver scelto la Fiorentina?

di Redazione VN

Mario Gomez torna a parlare. Nel corso di un’intervista rilasciata alla Bild, l’ex viola si è soffermato anche sul trasferimento dal Bayern Monaco alla Fiorentina:

Ai giovani do questo consiglio: quando sei in un top club, devi provare a restarci. Lasciando il meglio, è difficile tornare al top, specialmente se si è intorno ai 30 anni. Con l’esperienza che ho oggi sarei andato in un’altra squadra, più di livello. Decisi di andare alla Fiorentina, anche in tempi brevi nonostante Uli Ferber mi avesse detto che avevo offerte da Real e Atletico Madrid. Quando sei abituato a vincere sempre, prendi peggio le sconfitte. Ovviamente abbiamo perso più partite con la Fiorentina rispetto al Bayern. Poi c’è stato anche l’infortunio ad entrambe le ginocchia, che mi ha tenuto fuori sette mesi.

CLICCA PER LEGGERE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE IN SERIE A

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. IGGALLO - 11 mesi fa

    si ma saresti stato tanto a riscaldare la panchina sia al Real che all’Atletico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tagliagobbi - 11 mesi fa

    Tu fossi andato da un’altra parte avresti fatto un favore a tutti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio50 - 11 mesi fa

    Anche qua siamo stati sfigati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14014713 - 11 mesi fa

    In fine dei conti,molto alla fine.anche perché il giorno della presentazione ero ad osannarti insieme a tutta Firenze, era proprio meglio se restavi dove eri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ale 1926 - 11 mesi fa

    ‘Ai giovani do questo consiglio: quando sei un top player, devi esserlo anche in un club normale.’
    Avete sbagliato la traduzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy