Caso Mayorga, Ronaldo non sarà incriminato per stupro

“Accuse non provabili”

di Redazione VN

L’attaccante della Juventus, Cristiano Ronaldo, non sarà incriminato dopo che l’ex modella statunitense Katheryn Mayorga l’ha accusato di averla stuprata in una stanza d’albergo a Las vegas nel 2009. Lo riferisce l’Ap. Il procuratore Steve Wolfson ha spiegato in una dichiarazione che, dopo avere esaminato la nuova indagine della polizia sulle accuse di stupro a Ronaldo da parte dell’ex modella statunitense Katheryn Mayorga, ha stabilito che esse “non possono essere provate oltre ogni ragionevole dubbio e che non saranno contestati capi d’accusa al calciatore”. Ronaldo aveva sostenuto che il rapporto c’era stato, ma era stato consensuale. (ANSA)

Violanews consiglia

Ranieri: “Posso fare più ruoli, è la mia fortuna. Se resto a Firenze? Valuteremo insieme”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violaceo - 2 anni fa

    Se giocava nell’ascoli era già dentro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Staffa - 2 anni fa

    basta ungere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy