Sportiello, la prova dell’uno: fiducia a termine, Dragowski pregusta il sorpasso

Sportiello, la prova dell’uno: fiducia a termine, Dragowski pregusta il sorpasso

Scivolare ora in panchina sarebbe micidiale, ma a nessuno sfugge la delicatezza della situazione. Le gerarchie non sono cambiate, ma…

Commenta per primo!

Dall’Atalanta all’Atalanta. Un girone fa la miglior partita in viola per Marco Sportiello, un girone dopo tanti dubbi, ma non per Pioli, che lo ha parzialmente rassicurato sul poso da titolare nonostante le prestazione negative contro Bologna e Juventus. Scivolare ora in panchina sarebbe micidiale, ma a nessuno sfugge la delicatezza della situazione. Le gerarchie non sono cambiate, Dragowski scalpita per il presente e per il futuro, visto che la prospettiva di riscattare Sportiello in questo momento sembra davvero lontana. Lo scrive La Nazione.

 

Violanews consiglia

Della Valle, ricomincio da tre: vogliono ricucire lo strappo

Società in vendita? Offerte non convincenti, scenari cambiati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy