Sousa-Roma, il matrimonio s’ha da fare: sarà il portoghese il post-Di Francesco?

Sousa-Roma, il matrimonio s’ha da fare: sarà il portoghese il post-Di Francesco?

Secondo molti l’accordo tra il club capitolino e il tecnico portoghese c’è già, occorre aspettare soltanto la fine della stagione

di Redazione VN

Paulo Sousa riparte… dalla Roma. L’allenatore ex Fiorentina, infatti, ha già l’accordo con il club giallorosso per allenare i capitolini dalla prossima stagione. C’è chi addirittura parla di pre-contratto firmato o di una presenza del tecnico portoghese mercoledì sera a Oporto, in occasione della sfida di Champions tra i lusitani ed appunto Dzeko e compagni. Di sicuro, invece, c’è che il corteggiamento tra le due parti va avanti da parecchi mesi: secondo il Corriere dello Sport, Sousa era già stato allertato dalla Roma lo scorso settembre, dopo la pesante caduta contro il Bologna, ed i contatti sono proseguiti poi nei mesi successivi. La sconfitta nel derby ha sancito, in pratica, la chiusura dell’esperienza targata Eusebio Di Francesco, e così i giallorossi si avviano verso un cambiamento in panchina. Nel caso in cui saltasse – a questo punto clamorosamente – l’accordo con l’ex viola, l’alternativa è rappresentata da Roberto Donadoni.

Violanews consiglia

Adesso la difesa diventa un problema, Pioli: “I troppi gol presi rovinano tutto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy