Simeone appena partirà Kalinic. E Badelj potrebbe anche restare

Simeone appena partirà Kalinic. E Badelj potrebbe anche restare

L’attaccante del Genoa arriverà appena Kalinic sarà rossonero. Rinnovo per Badelj? Lo sponsor è Pioli

2 commenti
Nikola Kalinic in ginocchio

Nel pezzo di mercato del Corriere dello Sport – Stadio dedicato alla Fiorentina dovrebbe essere all’ultimo atto l’estenuante vicenda Kalinic. L’attaccante spera nell’ultimo rilancio del Milan (magari con la…giunta Paletta) per poter essere liberato dal direttore tecnico viola. La sua speranza mai nascosta è sempre stata la squadra di Vincenzino Montella che lo aveva messo ai primi posti. Come parte lui, arriverà il «Cholito». L’accordo c’è, la voglia del giocatore idem, deve solo scattare la contestualità. E Simeone sarebbe il secondo botto. Così come non è da escludere che Badelj possa vestire rossonero dopo l’infortunio di Biglia. L’obiettivo è prolungare ed arricchire il contratto in scadenza tra un anno e Pioli sarebbe lo sponsor d’eccezione per farlo rimanere. In difesa invece serve un rinforzo sulla sinistra, individuato in Strinic del Napoli.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antani - 2 mesi fa

    Badelj è il giocatore chiave di questa squadra. Speriamo resti e prolunghi che se va via manca qualità al centrocampo e trovarne uno alla sua altezza la veggo dura più che altro toccherebbe spender parecchio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. unial5_485 - 2 mesi fa

    Invece delle solite, inutili chiacchere, si proceda a verificare se Badelj accetta di prolungare il contratto per 1 anno (scadenza 2019), ovviamente con un aumento dell’attuale contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy