Gazzetta: Mertens super, Insigne al bacio. Il Napoli è un luna park

Gazzetta: Mertens super, Insigne al bacio. Il Napoli è un luna park

Sarri saluta il San Paolo schiantando la Fiorentina. Il Milan può chiudere la pratica Europa

di Redazione VN

Il Napoli non si arrende. Ci proverà fino alla fine a conquistare il secondo posto. La squadra di Sarri – scrive La Gazzetta dello Sport – regala un’altra notte di spettacolo ai 50mila del San Paolo liquidando con un perentorio 4-1 una Fiorentina confusa. E salendo a quota 83: record assoluto di punti in campionato per il club partenopeo. Peccato che gli eventuali preliminari di Champions non siano in calendario domani perché in questo momento il Napoli è una macchina da gol e da vittorie. I protagonisti stavolta sono Insigne e Mertens, autore di una doppietta e di un assist. Il belga è più che mai in corssa per il titolo di capocannoniere. Due splendide voci dentro un coro che recita ormai a memoria. Ed è impossibile non veder la mano di Sarri nei movimenti di tutti i reparti, nei tagli degli attaccanti, nei movimenti dei tre centrocampisti. Capaci con Zielinski, Jorginho e Hamsik di fare filtro e di trasformare in un attimo un pallone recuperato in un assist. E in panchina ci sono tre riserve che sono altri titolari. Rog in campo nella ripresa ha regalato colpi di assoluto valore. E’ un Napoli che sta crescendo e che alimenta la voglia dei suoi tifosi di tornare a vincere uno scudetto. Come hanno chiesto con un lungo striscione esposto in curva. Si riducono, invece, le possibilità della Fiorentina di agganciare in extremis un post in Europa. Già oggi il Milan potrebbe chiudere il conto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy