La Fiorentina a Frosinone, in cerca di risposte: ecco il pensiero di B. Ferrara

La Fiorentina a Frosinone, in cerca di risposte: ecco il pensiero di B. Ferrara

Stefano Pioli punta su Simeone e Pjaca in una partita delicata e da non sbagliare assolutamente

di Redazione VN

“Queste sono partite dalle premesse certe: se vinci hai fatto il tuo dovere, se pareggi “mah, insomma”, se perdi addio. Tutto questo è ben chiaro a un gruppo in cerca di identità, uno spogliatoio figlio di un mercato deludente (al momento, per lo meno) e con obiettivi non proprio esaltanti”. Sull’edizione fiorentina de La Repubblica, Benedetto Ferrara sottolinea come per la truppa gigliata la trasferta in Ciociaria sia davvero un passaggio delicato del proprio campionato, specie in questo momento dove i risultati positivi mancano e le prestazioni di gran parte dei singoli non sono proprio esaltanti. Ed infatti il giornalista evidenzia come molto dipenda da Simeone e Marko Pjaca. Se il primo è quello che i gol li deve segnare, il secondo è sicuramente l’ago della bilancia di una squadra che, senza le sue qualità, resta, diciamo, normale. Il croato è continuamente coccolato da Pioli, ma proprio dalla sfida di Frosinone il tecnico viola trarrà delle decisioni per il futuro, sia quello immediato che in chiave mercato.

Violanews consiglia

La serata del Cholito: contro il Frosinone per rompere un digiuno lungo 51 giorni

Pioli: “Vogliamo tornare a vincere, troppe critiche dopo la Roma. Mercato? Ne parleremo durante la sosta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy