La Fiorentina a Di Francesco? Come potrebbe essere: le due opzioni

La Fiorentina a Di Francesco? Come potrebbe essere: le due opzioni

Il Corriere dello Sport prova a ipotizzare il futuro della Fiorentina con l’allenatore cercato da Corvino prima di virare su Pioli

di Redazione VN

«Eusebio Di Francesco come possibile allenatore della Fiorentina 2019-20 rimane ancora nel campo delle ipotesi», scrive Il Corriere dello Sport, che prova a immaginare come potrebbe essere la squadra viola allenata dal tecnico ex Roma.

La prima opzione. Il punto di partenza sarebbe la costruzione tattica.E viene subito facile pensare che di questa costruzione Luis Muriel sarebbe il riferimento offensivo sempre e comunque: nel 4-3-3 con due esterni capaci di esaltarne le qualità realizzative in ogni zona degli ultimi 20-25 metri; nel 4-2-3-1 con un terzetto alle spalle in cui, ad esempio, Giovanni Simeone potrebbe partire da dietro accanto a Saponara e Benassi che potrebbe svolgere il ruolo occupato da Stephan El Shaarawy alla Roma.

La seconda opzione. Nell’uno e nell’altro modulo, la difesa a quattro rimane sempre e comunque un caposaldo. German Pezzella a impostare, sarebbe intensificata la trattativa che riguarda Zeki Celik, classe 1997, terzino turco in forza attualmente al Lille. Senza se e senza ma, viceversa, il 4-3-3 imporrebbe l’utilizzo del succitato Szymon Zurkowski nel ruolo da regista con Hamed Traorè ed Edimilson Fernandes (se verrà riscattato e quindi rimarrà a Firenze) ai lati.

Violanews consiglia

Ag. Tutino racconta: “Sassuolo, Fiorentina e Udinese: due hanno già fatto un’offerta”

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sbroz - 1 mese fa

    Ah beh un centrocampo Benassi Zurkowski Edimilson….mi viene da piangere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ziomario - 1 mese fa

    SAPONARA titolare dai non scherziamo va bene solo se si vuole mantenere il centro classifica. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ghibellino viola - 1 mese fa

    Forza viola sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ilRegistrato - 1 mese fa

    Già in prestito abbiamo anche Saponara che l’anno prossimo ci ritorna sul groppone. Perché non fate un articolo con la lista dei giocatori di proprietà della Fiorentina dati in prestito, il prezzo di acquisto, gli ingaggi, e la data di scadenza del contratto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 1 mese fa

    Ahahah! Quelli del club della bistecca cercano già di “rilanciare” Saponara!! Questo la dice lunga su cosa ci attende. Continuate così giornalai mi raccomando!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bob - 1 mese fa

    È uguale può venire chi vuole tanto questi hanno fallito non capiscono niente di calcio non c’entra niente l’auto finanziamento non sanno creare valore. Devono andare via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 1 mese fa

      Be io ti capisco non si può essere contenti di questa situazione che si resetta ogni due anni.. Quello che non capisco sono le frasi devono andare via.. Come se loro non se lo volessero sfilare.. Il problema è che la Fiorentina è troppo costosa per possibili acquirenti tranquilli ed ha un bacino di utenza/fatturato troppo piccolo per essere comprata da sceicchi/magnati russi/magnati cinesi ecc… Siamo nel limbo ne di li ne di la e ce lo prendiamo in quel posto.. Dire devono andarsene è una generalizzazione inaccettabile!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. violaebasta - 1 mese fa

        No, il problema è che i fratellini hanno la bocca molto larga; per loro uno più uno deve fare tre non due.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. folder - 1 mese fa

        ” ed ha un bacino di utenza/fatturato troppo piccolo per essere comprata da sceicchi/magnati russi/magnati cinesi”
        Quando lo sceicco comprò il Manchester City optò per l’acquisto di una squadra il cui bacino d’utenza era di 251.163 tifosi(la metà della popolazione di Manchester)e il cui fatturato era molto contenuto vista la
        persistenza del piazzamento del City nella parti medio/basse della Premier League.Il fondo americano che sta trattando la Samp(come riportato in altra parte del sito)non si è fatto avanti per acquistare la Juventus ma la Samp che,causa la politica dei fratellini,adesso ci sorpassa in classifica(e se la comprano gli americani credo che tale sorpasso rimarrà stabile nel tempo).Non credo nemmeno che non ci siano stati approcci per la vendita della Fioirentina.Credo,peraltro,che tali approcci siano stati tutti respinti dai DV che di qui non se ne andranno se non quando avranno la certezza di poter vendere,oltre alla
        squadra,anche la parte edile(Stadio e costruzioni varie)già realizzata
        (ed allora ci aspettano anni di patimenti) o ancora da realizzare(e allora il periodo di magra potrebbe durare molto meno)!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Burlamacchi - 1 mese fa

        Non è troppo costosa per possibili acquirenti. E’ che i DV chiedono una cifra eccessiva rispetto al valore della squadra.

        Ma poi parlare di bacino di utenza troppo piccolo significa non conoscere la realtà del tifo fiorentino, con una città in simbiosi con la squadra.
        E la città non è una qualsiasi, ma Firenze, una delle più conosciute e visitate al mondo.
        Oggi si parla di città come “brand”. Beh, Firenze non sarebbe un “brand” da poco per chi volesse puntare sulla Fiorentina.
        Rendiamoci conto che per acquistare la Sampdoria, quindi parliamo di Genova, si è presentato un fondo d’investimento americano e noi siam qua a ripeterci che nessuno ci vuole..

        Da anni continuiamo a farci raccontare che non siamo appetibili e che quindi conviene tenerci stretti i Della Valle, quando non è affatto così. Accettiamo di sminuirci, di raccontarci che siamo come il Sassuolo o il Parma.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 1 mese fa

          Non vedo il problema di vendere ad un prezzo bassissimo. Vendi quei sei sette giocatori che fanno entrare 200 milioni e poi qualcuno con altri 200 la compra è semplice.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bob - 1 mese fa

            Non possono tenerci ostaggi facendoci pagare la loro incapacità di fare calcio. Se ne devono andare oggi domani non so ma qui hanno fallito.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy