Inter a Firenze con il 4-2-3-1. E Icardi potrebbe non giocare più in nerazzurro

Inter a Firenze con il 4-2-3-1. E Icardi potrebbe non giocare più in nerazzurro

Spalletti cerca continuità ma il caso-Icardi non trova fine: l’argentino non vuole più giocare con l’Inter

di Redazione VN

Senza le reti di Icardi, Spalletti spera che la sua Inter continui a trovare gol alternativi anche stasera al Franchi. Nelle ultime due partite i nerazzurri hanno trovato il gol anche con i difensori e i centrocampisti. Stasera Spalletti è orientato a puntare sul 4-2-3-1. L’alternativa è mettersi a specchio sulla Fiorentina con il 4-3-3, ma Nainggolan gradisce giocare qualche metro più in avanti. Ai lati del belga Politano e Perisic, in mediana invece ci sarà l’ex Vecino con Brozovic. Dietro ballottaggio Dalbert-Asamoah sulla sinsitra, D’Ambrosio favorito su Cedric Soares a destra, centrali Skriniar e De Vrij. In attacco confermatissimo Lautaro Martinez, anche perché come scrive il Corriere dello Sport – Stadio, Icardi è out almeno fino al 7 marzo. Ma si vocifera che l’ormai ex capitano non voglia più mettere piede in campo con la maglia nerazzurra.

vnconsiglia1-e1510555251366

Gli allenatori contro il cuore: Spalletti e Pioli, esami e “saltini” in classifica

Un girone fa: Vitor Hugo e il rigore per il fallo di… polpastrello

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy