Fari puntati sulla Fiorentina baby: numeri e obiettivi di una vera e propria miniera d’oro

Fari puntati sulla Fiorentina baby: numeri e obiettivi di una vera e propria miniera d’oro

Il Corriere dello Sport evidenzia dati e curiosità del settore giovanile viola, una parte fondamentale per il presente e futuro della società

di Redazione VN

Il settore giovanile della Fiorentina è in crescita esponenziale, e non solo dal punto di vista dei numeri, come appunto evidenzia questa mattina il Corriere dello Sport. Tutto il movimento, infatti, sta raccogliendo i frutti di un lavoro portato avanti negli anni da Pantaleo Corvino e Vincenzo Vergine. Dalla Primavera (in finale di Coppa Italia ed in corsa per il titolo in campionato), attualmente impegnata al “Viareggio”, fino alle categorie inferiori: i risultati sono tangibili, così come la crescita dei vari ragazzi, impegnati non solo sul campo ma anche a scuola. Ad esempio, il progetto “Fiorentina School” – ovvero il liceo scientifico sportivo istituito dal club – raccoglie il 48% dei calciatori viola in età di riferimento. Inoltre, il club viola è ben radicato nel territorio: dei 288 giocatori tesserati, l’80% sono toscani. Adesso, l’obiettivo è concludere la stagione al meglio: le premesse ci sono tutte.

Violanews consiglia

CRONACA | Viareggio Cup, Fiorentina-Krasnodar 2-2: viola avanti con Pierozzi e Gorgos, poi la rimonta russa

Viareggio Cup – Risultati della 2° giornata. Bene Genoa e Milan. Fiorentina fermata sul pari

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 6 giorni fa

    E io che pensavo che la ragione sociale della Fiorentina fosse fare calcio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy