Chiesa: anima combattente e uomo in più, nel segno di Davide

Chiesa: anima combattente e uomo in più, nel segno di Davide

Federico Chiesa è l’uomo in più di questa Fiorentina, capace di grandi rimonte e di tenere tutti con il fiato sospeso

di Redazione VN

Le qualità di Federico Chiesa ormai sono innegabili, si sta prendendo la Fiorentina e il palcoscenico del calcio italiano partita dopo partita. Ieri era la numero 100 in maglia viola, e si è regalato il ventunesimo gol tra i professionisti, il sesto in coppa Italia, dove condivide con Dybala il record di gol consecutivi dai quarti alla Semifinale. “La partita è amara, l’abbiamo ripresa, ma ci aspetta un grande ritorno a Bergamo. Ancora è tutto aperto, la qualificazione è alla portata”, sono solo alcune delle parole che si leggono del capitano viola sul Corriere dello Sport, dimostrando sempre più di essere l’anima combattiva della squadra. Nel 2014, quando la Fiorentina raggiunse la finale di Coppa, Federico era un ragazzino, e ora sogna di poter essere protagonista in una partita per alzare un trofeo. Farà di tutto per realizzare il sogno suo, della città intera, che anche ieri sera si è stretta intorno alla squadra.

Violanews consiglia

Non è finita! Nella notte di Astori la pazza Fiorentina rimonta ancora. E sogna la finale

Questa Fiorentina non muore mai: Chiesa protagonista, Gasperini imbronciato

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13977091 - 3 mesi fa

    GIocatore di grande spessore….ormai é prossimo ad essere un top player vero…classe e cuore da guerriero…se solo gerson aprisse gli occhi ed imparasse qualcosa da lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy