Castrovilli, Ranieri e gli altri gioiellini viola: un tesoro che può rivelarsi prezioso

Castrovilli, Ranieri e gli altri gioiellini viola: un tesoro che può rivelarsi prezioso

Tanti viola in prestito pronti a sbocciare: da Castrovilli a Hristov, passando per Bangu e Gori

di Redazione VN

Un tesoro tutto viola, che può rappresentare il valore aggiunto della nuova Fiorentina pronti a mettersi sulla scia tracciata da Babacar, Bernardeschi e Federico Chiesa. La carrellata del Corriere dello Sport – Stadio inizia con Luca Ranieri, terzino sinistro che nel Foggia, dalla nona giornata da oggi si è ritagliato un posto da titolare. Tornerà anche Venuti, protagonista in Serie B con la maglia del Lecce: 16 presenze, due reti e altrettanti assist e la consapevolezza di poter provare a diventare lui il vice Milenkovic. In mezzo la si può contare su Petko Hristov e Pierluigi Pinto, titolari inamovibili di Ternana e Arezzo.

In mezzo al campo i migliori prospetti viola: Bangu ma soprattutto Gaetano Castrovilli che ha salutato il suo 2018 con una doppietta. Brescia a Palermo lo vorrebbero con sé già adesso e pure in Serie A già diversi club si sono mossi per convincere la Fiorentina a privarsene. In attacco c’è Gabriele Gori, che a foggia non è riuscito a farsi largo dopo le 24 reti realizzate la scorsa stagione con le giovanili viola. Al Cuneo c’è invece Caso, bravo a imporsi alla prima esperienza tra i professionisti.

vnconsiglia1-e1510555251366

Vlahovic: prestito ancora da definire. L’Empoli lo vorrebbe per 18 mesi

Dragowski tra Vejle e Livorno. Difficoltà per le uscite di Eysseric e Thereau

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy