Baiano benedice Muriel: “La Fiorentina ci guadagnerà. Farà bene con Simeone”

Baiano benedice Muriel: “La Fiorentina ci guadagnerà. Farà bene con Simeone”

“Sono molto contento, è un giocatore che ho sempre apprezzato: ha grande tecnica e velocità, è diverso da Simeone. Sarà stimolo e sostegno per Simeone”

di Redazione VN

Intervistato dal Corriere Fiorentino, l’ex viola Francesco Baiano si è espresso in maniera positivo sull’arrivo di Luis Muriel a Firenze:

Sono molto contento, è un giocatore che ho sempre apprezzato: ha grande tecnica e velocità, è diverso da Simeone. Insieme potranno fare buone cose. Muriel e Simeone come me e Batistuta? Il parallelo ci sarà, però sul rendimento che avranno insieme non mi sbilancio. Bari era un mostro, il centravanti più forte del mondo all’epoca. La differenza nella coppia la faceva lui, non certamente io. Diciamo che Muriel, come me, ha le qualità per aiutare un altro attaccante a segnare e Simeone adesso sembra averne bisogno. Avere un compagno a fianco diventa uno stimolo e un sostegno. Stimolo perché adesso Simeone sa che, se le cose non dovessero andargli bene, potrebbe anche finire in panchina. E sostegno perché avere un giocatore che ti aiuta nel lavoro sporco ti permette di essere più libero di testa e più lucido sotto porta. Comunque vada, la Fiorentina ha solo da guadagnare dal suo arrivo. La forma fisica può essere un’incognita? Sì, ma solo fino a un certo punto. Adesso può avere nelle gambe la forza di disputare le partite per intero. Ma già dal ritiro dovrà lavorare sodo per ritrovare brillantezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy