A caccia dell’Europa sulle ali delle emozioni. E Chiesa troverà un clima costruito ad arte

A caccia dell’Europa sulle ali delle emozioni. E Chiesa troverà un clima costruito ad arte

La presentazione del match

di Redazione VN

“Resettare tutto e non pensare a quello che è accaduto in Coppa Italia”. Così La Nazione introduce Atalanta-Fiorentina, gara dalla quale passa il processo di crescita della squadra di Pioli. A Bergamo i viola troveranno un catino sudamericano e Chiesa un clima costruito ad arte da chi evidentemente lo teme. Ma Fede ha le spalle larghe e la fascia di capitano lo ha definitivamente responsabilizzato. Mille pensieri saranno rivolti a Davide Astori, ammesso e non concesso che la Fiorentina non lo faccia tutti i giorni. Tecnicamente e tatticamente sarà un’altra gara da affrontare a testa libera, iniziare bene e senza timori sarà la chiave.

Violanews consiglia

Fiorentina, getta il cuore oltre l’ostacolo Atalanta: l’obiettivo è sempre lo stesso

Magia al potere: Chiesa contro Ilicic, la promessa di un altro show

3 Commenta qui

Annulla risposta

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni69 - 4 mesi fa

    chiesa è un ragazzo perbene con una famiglia alle spalle che lo aiuta e lo consiglia,certi ambienti “ostili”non possono che caricarlo.forza ragazzi ora e sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 4 mesi fa

    Il 2019 non poteva iniziare meglio considerando l’organico.
    Però: quasi tutte partite in rimonta, con valanghe di gol.
    Grosso dispendio di energie psico-fisiche.
    Il “calo” fisiologico è dietro l’angolo.
    Speriamo non sia oggi, né domenica con la Lazio.
    Se in queste due partite non si fanno almeno quattro punti è quasi impossibile piazzarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. kammellaijo - 4 mesi fa

    FORZA RAGAZZI.11 LEONI IN CAMPO.MANGIAMOLI VIVI COME ANTIPASTO DEL RITORNO IN COPPA ITALIA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy