Voglia di conferme, con un occhio alla Juve. La probabile formazione viola

Voglia di conferme, con un occhio alla Juve. La probabile formazione viola

Probabile che Pioli confermi in blocco la Fiorentina di Verona, ma occhio al calendario

Commenta per primo!
Pioli, Fiorentina

Squadra confermata? Probabile. Anche se all’orizzonte c’è un doppio impegno con Juventus e Atalanta nel giro dei prossimi 8 giorni. Ecco perchè non si può escludere che Stefano Pioli possa fare qualche calcolo operando un turnover, comunque limitato al massimo. Dopo la bella vittoria di Verona, per la Fiorentina è fondamentale trovare continuità di gioco e di risultati domani contro il Bologna.

Si ripartirà dunque dal 4-2-3-1 con la trequarti “fluida” composta da Chiesa, Benassi e Thereau mentre in attacco ci sarà Simeone. Difficile che si prescinda dalla coppia in mediana VeretoutBadelj, la cui intesa si sta affinando sempre di più. Le uniche eventuali variazioni si potrebbero vedere in difesa, anche se a destra Gaspar resta in netto vantaggio vista la condizione di forma non ancora ottimale di Laurini (LEGGI), a sinistra più Biraghi di Maxi Olivera così come la coppia centrale più probabile rimane PezzellaAstori, anche se Vitor Hugo scalpita alle loro spalle desideroso di riscattarsi dopo il difficile esordio con l’Inter.

La probabile formazione del Bologna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy